Crostata senza uova e latte

Ingredienti:
Frolla:
– 300 gr di farina senza glutine DS mix It! (o farina 00)
-30 gr di farina di grano saraceno
-20 gr di farina di mais (quella da polenta)
-120 gr di zucchero di canna
-60 gr di margarina senza grassi idrogenati o burro di soia
-1 cucchiaino di lievito per dolci
-scorza di 1 limone grattugiata
-scorza di mezza arancia grattugiata
-latte di soia o riso :120 ml circa (corrispondente al peso di due uova)
-un pizzico di sale

per la crema:
– 1/2 litro di latte di soia
-40 gr di fecola di patate ( o farina)
– 5 cucchiai di zucchero
– 1 pizzico di sale
– 1 pizzico di curcuma( solo per dare colore)
– succo di 1/2 limone piccolo
– buccia grattugiata di limone
– qualche goccia di essenza di vaniglia

Decorazione facoltativa:
– 60 gr di pinoli
– zucchero a velo

Iniziamo preparando la crema in modo che abbia tempo di raffreddare.
Mettete in un pentolino antiaderente tutti gli ingredienti tranne il succo di limone e la vaniglia. Il latte andrà aggiunto un pò alla volta in modo da sciogliere bene la fecola (o farina) senza che si formino grumi.
Mettete il pentolino sul fuoco e portate ad ebollizione, dopodichè abbassate la fiamma e fate addensare la crema. Ora spegnete, spostate dal fornello e aggiungete il succo di limone e la vaniglia, mescolando velocemente, e lasciate raffreddare.
Prepariamo ora la frolla. Io per evitare di surriscaldare troppo la frolla, solitamente la preparo solitamente nel mixer, mettendo tutti gli ingredienti e azionando le lame per pochi secondi.
Mettete l’impasto a riposare 15 minuti in frigo, o 5 in frezer.
Stendete ora 2/3 di impasto sul fondo della tortiera, versate all’interno la crema e richiudete con un coperchio di pasta.
Cuocete in forno preriscaldato a 180°C per circa 45 minuti, ma comunque tenendola sotto controllo e sfornando quando la frolla sarà ben dorata.
Prima di consumarla deve raffreddare bene in modo che la crema sia fredda e ben rappresa.
Andrebbe per tradizione spolverata con zucchero a velo e pinoli tostati, ma io la preferisco semplice perciò fate a vostro gusto!

Pasta frolla senza burro

Chi ha detto che le torte senza burro non sono veri dolci e soprattutto non sono soffici, friabili e gustosi? Perfetti per chi al mattino non vuole rinunciare a una fetta di torta fatta in casa ma allo stesso tempo predilige leggerezza e genuinità, ecco tante tante ricette di dolci senza burro gustosi e perfetti anche per la merenda dei più piccoli.

Pasta frolla: la ricetta per prepararla senza burro con lo yogurt
Ecco gli ingredienti che occorrono per preparare questa ricetta e la lavorazione passo dopo passo.

300 gr di farina
125 gr zucchero
1 vasetto di yogurt (125 gr, qualsiasi gusto)
1 uovo
1 pizzico di cannella
1 cucchiaino di bicarbonato
1 pizzico di sale
Buccia di limone grattugiata

Procedimento:
Grattugiare la buccia del limone e setacciarla insieme alla farina, alla cannella, al pizzico di sale, allo zucchero e al bicarbonato.
Mettere il tutto in una ciotola e formare il classico buco al centro.
Posizionare all’interno del buco lo yogurt e l’uovo.
Amalgamare tutti gli ingredienti e formare una palla.
Avvolgere la palla con un panno e metterla in frigo per 30 minuti.
Procedere con la ricetta preferita.
Fonte: http://www.nonsprecare.it/

Torta di Mandorle e Cioccolato Senza Farina

https://i2.wp.com/www.dolcesenzazucchero.com/wp-content/uploads/Semplice-Torta-Mandorle-e-Cioccolato-1.jpg?w=900

La torta di oggi fa parte di un mio personale progetto chiamato “Progetto 50 Torte al Cioccolato”. Più di due anni fa ho iniziato a sviluppare le mie ricette basandomi sulle mie ex torte preferite al cioccolato: volevo che le nuove ricette, senza farina e senza zucchero, fossero ugualmente morbide e che si sciogliessero in bocca.

Ingredienti

175g di cioccolato fondente con minimo il 70% di cacao
175g di ghee (burro chiarificato)
125g di zucchero di cocco integrale
4 uova
1 cucchiaio di lievito biologico
⅓ di cucchiaio di bicarbonato di sodio
125g di mandorle tritate grossolanamente
6 cucchiai di mandorle
1 cucchiaio di farina di ceci

Per la glassa:

60g di cioccolato fondente con minimo il 70% di cacao
20g di ghee (burro chiarificato)
25g di mandorle

Preparazione

1. Sciogli a bagnomaria il burro e il cioccolato. Mescola finché la crema non risulti omogenea.
2. Dividi i bianchi e i gialli delle uova.
3. Monta i bianchi e per il momento lasciarli da parte.
4. Monta i gialli con lo zucchero di cocco. Quando la crema diventa spumosa, versa il cioccolato e il burro fuso.
5. Incorpora tutti gli ingredienti secchi
6. Infine, incorpora i bianchi mescolando dal basso verso l’alto.
7. Cuoci a 190°C
8. Sciogli a bagnomaria il burro e il cioccolato, per la glassa.
9. Quando la torta sarà sfornata, lasciala raffreddare per un po’ e poi spalmala con la glassa e con le mandorle triturate grossolanamente.

L’ho testata diverse volte fino ad ottenere un impasto stupendo. Questa torta mandorle e cioccolato si basa su una delle mie miscele personali di farine preferite: quella di ceci e quella di mandorle. Inoltre per creare l’effetto “bolle” ho adoperato oltre alle uova, anche un pizzico di bicarbonato di sodio e l’aceto di mele, il “trucco” usato per sostituire le uova nelle mie ricette vegane, mentre qui l’ho adoperato allo scopo di rendere l’impasto più soffice.
Io ho fatto un solo “disco” ricoperto di golosa glassa: se vuoi creare una torta a strati, basandoti su questa ricetta, basta che raddoppi l’impasto e la glassa. Puoi anche decorare con la frutta naturale (arance)…..Il risultato è assicurato!
Fonte:http://www.dolcesenzazucchero.com/torta-mandorle-e-cioccolato-naturale-e-senza-glutine/?inf_contact_key=7c659f983510114bfc23f5916d6e19de61659aabcf7c689a8ca6374ebdda7f6a