Cura canalare

Cura canalare

La cura canalare (anche detta terapia canalare o devitalizzazione) è una

cura canalare

cura canalare

operazione chirurgica. Il dentista ricorre alla cura canalare quando non è possibile farne più a meno, solitamente perchè il paziente lamenta un

dolore impossibile da sopportare(pulpite). Il dolore è dovuto alla penetrazione di un infezione batterica nella camera pulpare che sta infiammando la polpa stessa ed i nervi del dente potendo provocare la necrosi del nervo.

Perchè si arriva alla pulpite ?

Le cause della pulpite possono essere molteplici:

  • Carie dentale trascurata con perforazione dello smalto ed invasione di dentina e polpa

    Pulpite

    Pulpite provocata da una carie dentale trascurata

  • Parodontite (detta anche piorrea);
  • Traumi ai denti o ripetuti interventi dentari invasivi;
  • crepe della corona
  • Bruxismo, ovvero il digrignamento dei denti;
  • Masticazione scorretta;
  • Malocclusioni dentarie;
  • Scarsa igiene orale.

Come funziona la cura canalare ?

Le pricipali fasi della terapia canalare sono qui di seguito elencate:

  1. Il dentista anestetizza il dente ed attende l’effetto del farmaco
  2. Crea un’apertura attraverso la corona dentale per arrivare alla camera pulpare.
  3. Il dentista rimuove l’infezione e la polpa danneggiata, disinfetta le parti rimanenti
  4. Modella i canali per fare spazio ai materiali usati per la sigillatura dei canali.
  5. I canali vengono riempiti con un materiale inerte, tipicamente guttaperca, per impedire nuove infezioni o contaminazioni.
  6. Per sigillare l’apertura, si applicano altre sostanze sopra il sigillante per creare un’otturazione temporanea; quest’ultima verrà rimossa solo quando potrà essere applicata un’otturazione o una corona permanente. La corona, detta anche capsula, avrà le sembianze di un dente naturale e verrà installata sulla parte superiore del dente curato.
  7. In alcuni casi, vicino all’otturazione in guttaperca viene applicato uno o più perni per offrire maggior sostegno alla struttura del dente ed alla corona.
  8. La capsula dentaria viene fissata al dente devitalizzato.

Conclusioni

La cura canalare serve ad impedire ulteriori patologie che potrebbero aggravare ulteriormente la salute del vostro cavo orale:

  • Granuloma
  • Alveolite
  • Ascesso
  • Necrosi del dente
  • Perdita dell’elemento
  • Asetticemia
  • Parodontite (Piorrea)
  • Infezione dell’osso

Pertanto, se è necessaria non va assolutamente evitata.

Se vi trovate nella zona di Roma e pensate di avere un problema di questo tipo vi consigliamo di rivolgervi in questo studo dentistico. Faranno una diagnosi completa ed eventualmente potranno fornirvi tutto il supporto terapeutico necessario.

Se siete interessati a questo argomento potete approfondirlo anche in questi siti:

 

 

Cura canalareultima modifica: 2019-09-14T18:36:26+02:00da marros6910

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.