Antidolorifico per mal di denti

Il mal di denti è un dolore fastidioso, soprattutto di notte. Il mal di denti di notte può rendere molto difficile addormentarsi o dormire. Tuttavia, esistono diversi rimedi che possono aiutare le persone a trovare sollievo e ad addormentarsi, tra cui prendere antidolorifici od applicare del ghiaccio o anche fiori di garofano al dente. In questo articolo, imparate di più su nove rimedi casalinghi per alleviare il mal di denti di notte.

9 modi per trattare il mal di denti di notte

Antidolorifico per denti

Trattare il mal di denti la notte può essere più difficile, poiché non c’è molto per distrarre una persona dal dolore.

Tuttavia, è possibile utilizzare i seguenti metodi per alleviare il dolore:

  1. Antidolorifico per mal di denti

Un antidolorifico per mal di denti può aiutare a trattare il mal di denti di notte. Prendere farmaci da banco per il dolore come l’acetaminofen (Tylenol) o l’ibuprofene (Moment) è un modo rapido e semplice per ridurre efficacemente un mal di denti moderato. Raccomandazione: rispettate sempre il dosaggio consigliato e non mescolate principi attivi differenti. Se il mal di denti è grave, è meglio andare da un dentista urgentemente e chiedergli antidolorifici più forti.

  1. Applicazione di freddo

Usare una applicazione di ghiaccio od altra sostnza fredda può aiutare ad alleviare il dolore del mal di denti. Applicare un sacchetto di ghiaccio avvolto in un asciugamano al lato del viso o della mascella aiuta a limitare l’afflusso di sangue ai vasi sanguigni della zona, il che può ridurre il dolore e permettere alla persona di addormentarsi. Impacchi con il freddo nella zona per 15-20 minuti ogni poche ore la sera può anche aiutare a prevenire il l’infiammazione ed il dolore quando si va a letto.

  1. Elevazione della testa

Diminuire l’afflusso di sangue nella testa può aiutare a ridurre dolore e infiammazione. Per alcune persone è sufficiente alzare la testa con un cuscino in più (o due) può alleviare il dolore abbastanza da addormentarsi.

  1. Unguenti medicinali

Alcuni unguenti medicati possono aiutare a ridurre il dolore al denti. Gli unguenti o gel(Curasept Gel, Gengigel, Corsodyl, Dentosan gel) che contengono ingredienti quali Benzocaina, Clorexidrina, Lidocaina, possono dare sollievo e disinfezione alla zona. Tuttavia, la Benzocaina non è adatta all’uso da parte di bambini piccoli.

  1. Risciacqui con acqua salata

Un semplice risciacquo con acqua salata è un rimedio domestico piuttosto comune per il mal di denti. L’acqua salata è un agente antibatterico naturale che può ridurre l’infiammazione. Questo, a sua volta, aiuta a proteggere i denti danneggiati dall’infezione. I risciacqui con acqua salata possono inoltre contribuire a rimuovere qualsiasi particella o detrito alimentare bloccato tra i denti o nelle gengive.

  1. Risciacqui con perossido di idrogeno (acqua ossigenata)

La Periodontite è una grave infezione delle gengive che si presenta solitamente per mancanza di igiene orale. Può causare dolore, gengive sanguinanti e denti che si perdono nelle tasche. L’autore di uno studio ha rilevato che il risciacquo con un collutorio al perossido di idrogeno (acqua ossigenata) ha contribuito a ridurre placca e sintomi di Parodontite. Chi volesse provare deve diluire il perossido di idrogeno con parti uguali di acqua e poi effettuare gli sciacqui con questa soluzione senza ingoiarla. Questo rimedio non è adatto ai bambini, poiché vi è il rischio che questi possano ingoiare accidentalmente la miscela.

  1. Tè di menta piperita

Il tè di menta piperita o il succhiare sacchetti di menta peperita possono anche aiutare temporaneamente a alleviare il dolore causato dal mal di denti. I ricercatori osservano che la menta piperita contiene composti antibatterici e antiossidanti. Il mentolo, principio attivo nella menta peritale, può anche avere un leggero effetto di intorpidimento sulle aree sensibili.

  1. Chiodi di Garofano

L’eugenolo, che è uno dei composti principali nei Chiodi di Garofano, può ridurre il dolore ai denti. I risultati di uno studio clinico indicano che le persone che hanno applicato l’eugenolo alle gengive dopo aver estratto un dente hanno meno dolore e infiammazione durante la guarigione. L’ Eugenolo agisce come analgesico, il che significa che essa intorpidisce l’area. Per usare un panno per il mal di denti, inzuppare nell’acqua dei chiodi per fare una pasta. Quindi, applicate la pasta al dente, o mettetela in un sacchetto di tè vuoto e mettetela in bocca. In alternativa, masticare o succhiare delicatamente un solo Chiodo di Garofano e poi lasciarlo stare vicino al dente doloroso può aiutare ad alleviare il dolore. Questo non è un rimedio adatto per i bambini, poiché possono ingoiare il Chiodo di Garofano che può far male se una persona lo ingoia.

  1. Aglio

L’effetto antibatterico dell’aglio può aiutare ad uccidere i batteri in bocca. L’aglio è un ingrediente piuttosto comune che alcune persone usano per alleviare il dolore ai denti. L’allicina, che è il composto principale dell’aglio, ha un forte effetto antibatterico e può aiutare ad uccidere quei batteri della bocca che provocano carie e dolore ai denti. La semplice masticazione di un pezzo di aglio per lasciarlo poi vicino al dente aiuta ad alleviare il dolore. Detto questo, il sapore di aglio crudo può essere troppo forte per alcune persone, quindi questa potrebbe non essere la soluzione giusta per tutti.

Antidolorifico per mal di dentiultima modifica: 2019-11-24T14:03:02+01:00da marros6910

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.