[

CARAPELLI FOR ART 2019

]geko tempo

Carapelli for Art è lieta di annunciare i vincitori dell’edizione 2019 che ha visto partecipare 1357 artisti da 52 paesi interpretando il tema “Unione. L’incontro tra le varietà che porta a nuovo valore”: classificati Andrea Zucchini con “Dreamwalker” ed Enrico Boccioletti con “Loomer”, menzioni a Laura Pugno con “A futura memoria 09” e a G. Olmo Stuppia con “Oloide”, Mehrnoosh Roshanaei con “Wonderland” e a Giacomo Alberico con “Chieti, Indonesia”, menzioni a Carlos Casuso con “Interno 1” e ad Andrea Di Lorenzo con “Foglie di fico”. Nei prossimi giorni presenteremo le singole opere con le motivazioni della giuria. Grazie da Carapelli for Art a tutti gli artisti che hanno partecipato.

Alla Carapelli Art ha partecipato Carlo Marchetti con “GekoRuota” Il Geko della Vita – Acrilico e sabbia su legno.  Un’opera di costruzione dell’uomo nella società attraverso l’arte occupandosi del “come” raggiungere uno stadio di verità […]
Nel ciclo simbolico della ruota, l’uomo, e il suo vortice di energia con i “geki”, messageri di conoscenza e trasmettitori di armonie universali. Meta ikebana e rapporto di spazi. E anche mandala meditativo.

Firenze, Tuscany, Italy

Il Geko Tempo alla Carapelli Artultima modifica: 2019-09-15T11:30:11+02:00da Dizzly