Principessa Victoria

Anche la principessa Victoria, duchessa di Västergötland ed erede al trono svedese  si rilassa con l’argilla, ospite al  Ceramic Center Höganäs per una lezione di tornio e “wellness” con l’argilla, vive “un’esperienza che restituisce un’evasione flow, una dimensione in cui ci si immerge come parte attiva, senza chiedersi se ciò che si sta svolgendo sia naturale o no” (“100T” Cento teiere).

Reali e non, tutti obbligati a “staccare la mente”, se si è lavorato molto e orientati individualmente verso attività non alienanti. Manipolare l’argilla si pratica come un fitness creativo “di un benessere emotivo, anche fisico, nel  dare forma alla materia in una pratica percepita come divertente, e benefica”, una volta staccati gli abiti di lavoro o quelli del protocollo reale.

La stessa principessa Victoria trova che in questa arte “ci sia tanta tradizione e storia, che tornire argilla sia rilassante, meditativo e anche divertente“.

Il Ceramic Center Höganäs istituito con il compito di promuovere e preservare la tradizione ceramica in Svezia è realizzato all’interno della vecchia fabbrica ed è luogo di ritrovo e di conoscenza della ceramica, da quella di uso comune a quella artistica ed esclusiva.

I prodotti Höganäs hanno assunto un posto legittimo nella storia del design svedese con designer famosi come John Andersson e Signe Persson-Melin

Della designer svedese di Malmö classe 1925 la teiera qui  pubblicata.

Signe Person Melin

[Storia della ceramica scandinava; You know who you are while you are doing it ]”100T” Cento teiere ISBN-A

Anche i reali di Svezia fanno wellness con l’argillaultima modifica: 2020-01-31T19:26:52+01:00da Dizzly