Caspar_David_Friedrich_009

DIGNITÀ (racconto)

Nell’attesa che l’emergenza sanitaria passi e potremo finalmente tornare – si spera – alla vita di sempre, con un gruppo di amici ci ritroviamo in chat due volte a settimana per discutere di argomenti vari: oggi la discussione verteva sulla dignità. Di seguito un mio racconto inedito in cui affronto il tema.

Una delle ultime cose che mio padre mi disse poco prima di spirare fu, “figliolo, nella vita potranno toglierti tutto, tranne la dignità. Quella, se la perdessi, sarà solo per colpa tua! Procurati un gozzo e puoi stare certo che non la perderai mai!”

All’epoca ero poco più che ragazzino. Non appena era libero dal lavoro, papà usciva presto di casa per imbarcarsi sul suo gozzo ancorato a Baia e andarsene a pesca o semplicemente per starsene qualche ora al largo a farsi cullare dal mare mentre leggeva un libro o oziava pigramente con le mani incrociate dietro la testa a fissare le nuvole e il cielo. Quelle rare volte che, su insistenza di mamma, mi portava con sé, non faceva che ripetermi che quel gozzo era il segreto della felicità, sua e nostra.

Pur non comprendendo cosa volesse dire, lo ascoltavo ammirato. Era mio padre, per dio!  […]

PER LEGGERE LA VERSIONE INTEGRALE DEL RACCONTO CLICCARE QUI

DIGNITÀ (racconto)ultima modifica: 2020-05-08T11:33:43+02:00da kayfakayfa

Lascia un commento