Alessandro Di Battista, casalingo disperato

Impresa quasi impossibile per il leader del Movimento 5 Stelle, alle prese con un ingombrante imballaggio da caricare in auto

Spinge il carrello contenente un condizionatore per far fronte al caldo romano di questi giorni e sorride ai fotografi di “Spy”. Il parlamentare Alessandro di Battista, pizzicato nel parcheggio di un centro commerciale con la compagna Sahra Lahouasnia, che a fine settembre lo renderà padre, dimostra di essere più tagliato a fare i comizi che a caricare l’auto…

Rientrato da poco dal suo viaggio in Sicilia, il leader del Movimento 5 Stelle sta ultimando gli ultimi dettagli prima della nascita del suo bambino. E il caldo, soprattutto per una donna in dolce attesa, è un elemento da non sottovalutare. Di Battista cerca quindi di far entrare l’ingombrante condizionatore in auto, prima provando nel portabagagli, poi adagiandolo sui sedili posteriori. Ad assistere accaldata all’impresa c’è la sua compagna, che nella lunga attesa si idrata sorseggiando acqua.

Alessandro Di Battista, casalingo disperatoultima modifica: 2017-09-02T20:05:57+02:00da sofia_sofia777

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.