Kasia Smutniak fiera della sua vitiligine: “Ho creato un filtro, più siamo meglio è”

Ha scoperto la vitiligine e ha deciso di comunicarlo ai suoi fan. La reazione è stata sorprendente e così Kasia Smutniak ha deciso di creare un filtro. “Più siamo e meglio è” ha scritto sul suo profilo social e tante famose hanno deciso di seguirla: da Roberta Giarrusso a Jane Alexander, Euridice Axen…

Morgan e la dipendenza: «Mi stavo disintossicando ma ci sono ricaduto. Lasciato come un cane»

Kasia-Smutniak-filtro

“Non è passato nemmeno un anno da quando ho postato la mia prima foto con la vitiligine. Quel momento di timore e di incertezza per il dopo, non lo scorderò mai. Da un lato ero fiera di aver mostrato una nuova me, dall’altro avevo paura di non essere accettata, nel mio lavoro per esempio o di sentirmi derisa, osservata. E sapete cosa è successo dopo? Nulla. Non è successo proprio nulla. O meglio, nulla di eclatante.

Serena Enardu contro Pago: «Abbi il coraggio di dire perché ti ho cacciato…»

Sono arrivati tanti commenti di sostegno e di condivisione. E ne sono seguiti altri e altri ancora, ma soprattutto, io ho smesso di vedere le macchie. Proprio come i nei. Sai che ci sono, però non ci fai tanto caso. Perché è naturale e fanno parte di te. Oggi posso dire che la vicinanza delle tante persone con la mia stessa “particolarità” è stata preziosa per il mio percorso” racconta in un lungo e commovente post l’attrice, che ha deciso di lanciare un filtro che simula proprio la vitiligine.

090150832-eb464a59-c3dc-4197-806e-2c3a70458380

“Mi sono messa al lavoro per realizzare il mio filtro di bellezza che ho chiamato #Beautyligo e sarei felice se lo provassimo tutti, in omaggio alla bellezza della diversità. Un tema che, vitiligine o no, mi sta molto a cuore… Prendi la posa, sentiti bella e scatta la foto: più siamo, meglio è”. L’hanno seguita subito Jane Alexander che ha scritto: “Se fossimo tutti uguali sarebbe una noia mortale”, ed Euridice Axen che ringrazia la Smutniak: “Grazie Kasia per questa sensibilizzazione e per averci messo la tua meravigliosa faccia”. Anche Roberta Giarrusso l’ha sperimentato e ha scritto: “Imparate ad andare oltre ciò che vedono gli occhi!”.

Kasia Smutniak fiera della sua vitiligine: “Ho creato un filtro, più siamo meglio è”ultima modifica: 2020-06-05T18:07:10+02:00da george102

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.