Naike Rivelli contro Adriano Celentano: «Ringrazia mamma invece di sputare sul passato»

Naike Rivelli attacca Adriano Celentano su Instagram per aver rivelato in passato la sua relazione segreta con la mamma, Ornella Muti. Adriano Celentano e Ornella Muti hanno girato insieme due film “Innamorato Pazzo” e “Il Bisbetico Domato”: hanno avuto una love story mentre lui era fidanzato con Claudia Mori e lei la compagnia di Federico Facchinetti. A portare alla luce la vicenda una confessione del Molleggiato nel 2014, non piaciuta alla Muti che avrebbe gradito essere informata prima delle sue intenzioni.

ornella_muti_adriano_celentano_amore

Naike sul suo account Instagram è tornata sull’argomento con un lungo post. Nella condivisione se la prende con pseudo giornaliste, influencer e famiglie potenti: “Ci sono “pseudo giornaliste” presentatrici televisive che fanno gossip trash tv – ha scritto sul social – e giornalismo non imparziale. E che quando si parla di loro, fanno le vaghe. Abbiamo influencer che ignorano appelli importanti da altre donne, come se non avessero valore. Ci sono Famiglie storiche italiane che si credo onnipotenti, e cercano di gestire il paese, fingendo rose e fiori, quando dietro le quinte si nascondono i mostri. Tutte persone che si credono intoccabili anche nei loro soprusi. Nel mio mondo, siamo tutti uguali e ognuno è responsabile delle proprie azioni”.

5412435_1311_naike_rivelli_contro_adriano_celentano

L’estate hot di Rita Ora, in topless a Corfù in una villa da 19mila euro a notte: ma sui social è polemica

Il riferimento poi diretto ad Adriano Celentano: “Ps) mi sento di aggiungere. Caro Adrian, Invece di sputare tristi affermazioni sul passato, perché non ringraziare la mamma, che grazie a quei due film che HAI FATTO ASSIEME A LEI, TI HANNO RESO FAMOSO COME ATTORE IN TUTTO IL MONDO!”.

1597746522-bisbetico-domato

Naike Rivelli contro Adriano Celentano: «Ringrazia mamma invece di sputare sul passato»ultima modifica: 2020-08-19T12:45:32+02:00da george102

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.