Fabrizio Corona fa delle avance a Barbara D’Urso ma commette una gaffe, lei risponde: «Salutami assoreta»

Fabrizio Corona fa delle avance a Barbara D’Urso ma commette una gaffe, lei risponde: «Salutami assoreta». Prima puntata di Live non è la D’Urso e il saluto iconico della padrona di casa è già stato utilizzato, anche se in modo scherzoso contro l’ex re dei paparazzi.

5460474_0011_live_non_e_la_d_urso_fabrizio_corona_gaffe

Dopo anni di bufera tra Barbara D’urso e Fabrizio Corona è pace fatta. A conferma di ciò, durante la diretta della prima puntata di Live non è la D’Urso la padrona di casa ha più volte preso le difese del paparazzo sottolineando in modo particolare il grande lavoro fatto con il figlio Carlos Maria.

217112884_725

«Carlos sta benissimo ed ha un attaccamento enorme per il padre – dice la D’Urso – ed è un amore reciproco, non si sono mai lasciati la mano e io questo a Fabrizio devo riconoscerlo».
Al termine del collegamento Fabrizio Corona ci prova simpaticamente con la D’Urso ma fa una gaffe clamorosa: «Prima di chiudere Barbara volevo dire che sei splendida, che sapere che hai 65 anni è incredibile.

live non e la d urso_fabrizio_corona_gaffe_14001436

Chiara Ferragni incinta? Questa volta i fan sono sicuri: «Quando arriva l’angioletta?». Ecco cosa sta succedendo

Quando ti ho visto ero meravigliato. Io sono single Barbara se vuoi sono disponibile». La D’Urso, prima precisa ridendo: «grazie ma di anni ne ho 63», poi prosegue e chiude con il suo saluto iconico: «Sono single anche io ma diciamo che sei troppo impegnativo, volevi fare, fare la cosa mediatica pure con me? Detto questo anche ciao … Salutami assoreta!».

Fabrizio Corona fa delle avance a Barbara D’Urso ma commette una gaffe, lei risponde: «Salutami assoreta»ultima modifica: 2020-09-14T12:05:13+02:00da george102

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.