Paola Caruso, porte chiuse in tv: «Il Grande Fratello Vip non lo posso fare, Milly Carlucci non mi vuole…»

Paola Caruso sta vivendo un momento lavorativo particolare. Paola Caruso, protagonista del nuovo calendario di “For Men Magazine”, sembra aver le porte chiuse da Milly Carlucci in Rai e nel reality di punta di casa Mediaset, il Grande Fratello Vip.

7136d449c86f0e759b4e7ff56de5dd6a

Paola Caruso infatti in questo momento ha ricevuto il “no” di Milly Carlucci per “Ballando con le stelle” (“Milly non mi vuole, dice che sono troppo targata Mediaset (…) In Rai non mi vogliono, ma il mio sogno è condurre un programma sugli animali o sulla natura”) e, mamma single di Michelino, non può varcare la porta del Grande Fratello Vip: “Non posso farlo – ha spiegato in un’intervista a “Diva e donna” – le assistenti sociali mi porterebbero via subito mio figlio Michelino, in quanto unico genitore”.

E’ diventata famosa vestendo i succinti panni della “Bonas” di “Avanti un altro”: “Mi chiamano per il casting e mi scelgono. Ho imparato tantissimo da Bonolis. Adoro lui e la sua famiglia. Quattro anni bellissimi. Un’altra al posto mio sarebbe rimasta a vita. Ma io ne avevo abbastanza di essere la “Bonas”, volevo diventare Paola Caruso. Così ho fatto l’Isola dei Famosi”.

paola-caruso2_19142413

Grande Fratello Vip, Enock e Selvaggia Roma. La fidanzata Giorgia Migliorati Novello: «Ecco cos’è successo»

Ora si è trasferita sul Lago Maggiore: “Dopo il lockdown non lavoravo più. Mi sono trasferita fuori Milano. Pago di meno, ho una casa con un giardino e sto vicino ai miei cavalli. Ho sempre avuto la passione per i cavalli. Ero un’amazzone professionista, Camillo è il cavallo della mia vita. Un figlio”.

Paola Caruso, porte chiuse in tv: «Il Grande Fratello Vip non lo posso fare, Milly Carlucci non mi vuole…»ultima modifica: 2020-11-20T10:59:56+01:00da george102

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.