Rachel, 43 anni, ha un décolleté di 20 chili: “Il mio seno gigante mi stava uccidendo”

seno_09120851 Rachel Brookes, 43 anni, ha un décolleté decisamente prosperoso. Il suo seno pesa oltre 20 chili e la stava quasi per uccidere.  Accade a Wolverhampton, nel Regno Unito. Come riporta il Mirror, un giorno sulle montagne russe la cintura di sicurezza le ha schiacciato talmente l’enorme décolleté che stava morendo soffocata. “Mi sono vergognata tanto e non è stata la prima volta”, racconta.

Rachel è mamma di 5 figli e di lavoro è una conducente di pullman. “Non sopportavo i commenti degli uomini e per anni mi sono vergognata delle mie forme, non andavo neanche a nuotare”.  Non è tutto. “Una volta ho inavvertitamente poggiato i seni sul piano cottura e mi sono bruciata”.  Fino a 16 anni Rachel non aveva alcuna forma. “Il seno è iniziato a crescere dopo. Quando alcuni anni fa ho affrontato un cancro al seno, il medico lo ha misurato e sono rimasta di stucco nel sapere che pesava oltre 20 chili”.  Ma grazie all’amore del marito Anthony,  è riuscita a vincere la vergogna.  “Sono tornata perfino a nuotare e voglio essere di esempio per tutte le donne prosperose che si vergognano delle proprie forme”.

Rachel, 43 anni, ha un décolleté di 20 chili: “Il mio seno gigante mi stava uccidendo”ultima modifica: 2016-09-09T13:05:12+02:00da ellenaellena73
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.