Striscia la Notizia, l’inviato Luca Abete picchiato dalla polizia

Lunedì sera Striscia la Notizia ha mandato in onda le immagini dell’aggressione a Luca Abete da parte della polizia in scorta  al ministro dell’Istruzione Stefania Giannini.

Schermata-2016-10-17-alle-19.24.52-1000x600
L’inviato ha provato a intervistare il ministro per parlare delle carenze strutturali di alcuni edifici scolastici della Campania, quando il servizio d’ordine predisposto dalla Questura di Avellino lo ha strattonato causandogli anche delle ferite alla testa
“L’inviato – riporta un comunicato di Striscia –  è stato immobilizzato e percosso dalla Polizia di Avellino e, alla richiesta di aiuto dell’inviato, quest’ultimo veniva apostrofato con queste espressioni: ‘Ma quale aiuto ‘sto pagliaccio, entra nella macchina ‘sto mongoloide. Non si ricorda di aver mai visto – prosegue il comunicato – che, al momento dell’arresto, un camorrista sia stato trattato in modo tanto brutale quanto l’inviato di Striscia, che sottoposto a visita presso il pronto soccorso cittadino, ha riportato postumi guaribili in 7 giorni”.

Striscia la Notizia, l’inviato Luca Abete picchiato dalla poliziaultima modifica: 2016-10-18T23:04:52+02:00da ellenaellena73
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.