Il campanile di Oroset I (episodio 133°)


felice

Felice Tolfo 

seguito:

 

Allora se siete d’accordo? Domani mattina potreste aggregarvi al gruppo di turno incaricato nell’ispezione delle porte di accesso prima, seconda e terza. Ovviamente con uscita esterna.> 

<Okay okayyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyy,

 

Allora se siete d’accordo? Domani mattina potreste aggregarvi al gruppo di turno incaricato nell’ispezione delle porte di accesso prima, seconda e terza. Ovviamente con uscita esterna.> 

<Okay okayyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyyy,

 

mi va benissimo….. stuuupeeendo…!!

Mia cara Isabel, cosa te ne sembra?>

 

<Che se a te va benissimo….. allora è tutto okay anche per me! Anzi….. lo è ancora di più. E ti confesso che sta cosa di affiancare i controller nel loro giro d’ispezione mi attrae e non poco…..

 

Poi se penso che la fuori potresti incontrare Alien la bavosa…..

Ahahahah…!!  Ahahahah…!!

 Beh allora che dire?

Certamente si tratta di un motivo più che valido per tenere la mia presenza accanto alla tua…..

elementare caro il mio amore…!!

Ahahahah…!! Ahahahah…!!>

<Uahahah…!! gelosa di Alien la bavosa….?  Uahahah…!!>

 

 

<Per diritto di cronaca noi comunque lavoriamo anche all’esterno principalmente per controllare che non vi siano crepe tra le rocce che formano il tetto della città. Ma stiamo pure attenti a togliere l’eventuale regolite che potrebbe depositarsi sulle poche attrezzature esterne.

Le più esposte sono le telecamere.> proseguì Aleandro.

<A proposito di regolite, ma con tutta quella che si trova sulla superficie come fate ad accorgervi della presenza di eventuali crepe…??> chiese un’accorto Alex.

<Con l’esperienza…!! Se fosse….. si noterebbero degli avvallamenti canalizzati. Te lo dico con cognizione di causa perché abbiamo già provato drammatiche esperienze di cadute meteoritiche di una certa consistenza. Ma siamo stati sempre fortunati perché in tutti i casi le lesioni si sono dimostrate deboli e superficiali.

 

Allora,

 aggiudicato per domani!!

Mah! Alien la bavosa….. che schifo….. Ahahahah…!!> concluse Aleandro.

 

Assaporato un autentico caffè selenese,

 

in quella circostanza

“mille galassie più intenso del solito”,

 

uscirono dal bar sorridenti e soddisfatti per il piacevole incontro così inaspettatamente ricco di futuri nuovi e grandi eventi!

Il più felice: Alex…!!

 

Dire felice forse poteva anche non rispecchiare la realtà di un momento davvero incredibile…!!

Come se fosse normale quello che stava provando!!!!

Una gioia immensa solo spostando il pensiero al giorno successivo.

Il giorno della missione impossibile!!

 

Aleandro salutò i suoi amici per un lesto rientro a casa dove da lì a poco si sarebbe dovuto incontrare con alcuni dei suoi collaboratori.

Anche Isabel e Alex scelsero la via di casa per un ritorno raggiante come non mai!

 

<Sono veramente contento!> esclamò Alex. <Anche se sono trascorsi pochi giorni dalla mia venuta sulla Luna sento forte il mio desiderio per la prima camminata esterna.  A parte

 

quei pochi passi,

della mia vera prima volta,

dall’astronave alla città!

segue:

Il campanile di Oroset I (episodio 133°)ultima modifica: 2020-03-22T23:12:24+01:00da felixthecat6

Lascia un commento