Buffon-Psg, è già addio? «Potrebbe tornare alla Juve». L’ombra di Conte e Allegri

Alla fine Gigi Buffon potrebbe restare col cerino in mano: dopo aver lasciato la Juventus meno di un anno fa – con il club bianconero che gli aveva fatto capire che poteva restare solo in ruoli diversi da quello del calciatore – l’ormai ex portiere della Nazionale aveva firmato col Paris Saint-Germain. La speranza era quella di togliersi grosse soddisfazioni, soprattutto in Champions League, dopo le tante delusioni raccolte in maglia bianconera.

buffon.juventus.verona.9.1080x648

Ma dopo appena una stagione l’avventura francese di Buffon potrebbe già essere arrivata al capolinea: l’indizio sarebbe il ritorno a Parigi di Kevin Trapp, portiere tedesco ora in prestito all’Eintracht Francoforte, ma che in estate sarà ancora un giocatore parigino. Considerando la presenza anche di un altro portiere di livello come Areola, è inverosimile pensare che il PSG possa tenere in rosa ben tre portieri potenzialmente titolari.

A venire sacrificato sarebbe perciò proprio Buffon, che ha il contratto in scadenza e che a questo punto potrebbe davvero tornare alla Juve per affiancare Nedved e Paratici in un ruolo dirigenziale. Ma tutto dipenderà anche da chi sarà l’allenatore dei francesi: se dovesse restare Tuchel il rinnovo di Buffon – le cui prestazioni di quest’anno non hanno sempre convinto – sarebbe difficile, discorso diverso se invece al PSG dovesse arrivare uno tra Antonio Conte e Max Allegri, entrambi accostati alla panchina per l’anno prossimo. Dal loro futuro dipenderà anche quello di Gigi.

Buffon-Psg, è già addio? «Potrebbe tornare alla Juve». L’ombra di Conte e Allegriultima modifica: 2019-05-09T16:42:37+02:00da george102

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.