David Beckham, multa salata e patente ritirata per sei mesi

Quella telefonata fatta a novembre, mentre era alla guida della sua supercar, è costata cara a David Beckham. Per l’ex calciatore, il tribunale ha stabilito una multa da 750 sterline più altre 100 per le spese processuali (circa 983 euro totali) e il ritiro della patente per sei mesi.

C_2_fotogallery_3098213_4_image

Lo scorso 21 novembre, Beckham guidava il suo bolide nel traffico quando un’agente lo ha visto e fotografato mentre parlava al telefono. All’udienza l’ex calciatore si è dichiarato colpevole, sostenendo però di non riuscire a ricordare l’episodio.

Si è presentato in tribunale elegantissimo in abito grigio ma, nonostante il suo innegabile fascino, la sentenza non è stata clemente: oltre alla multa, il ritiro della patente e l’aggiunta di sei punti (nel Regno Unito, contrariamente a quanto avviene in Italia, in caso di infrazione i punti vengono accresciuti, non sottratti). All’ex Spice Boy piace molto guidare, soprattutto auto sportive e di lusso… ma nei prossimi mesi dovrà chiedere uno strappo a sua moglie Victoria Beckham.

David Beckham, multa salata e patente ritirata per sei mesiultima modifica: 2019-05-09T22:59:21+02:00da george102

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.