Lady Diana, la confessione del principe William alla Bbc: «La sua morte un dolore senza pari»

La morte della mamma, Lady Diana, ha provocato un dolore senza pari per il principe William e il fratello Harry, neo papà del piccolo Archie. Il Duca di Cambridge, infatti, ha descritto la morte della madre, la principessa Diana, come un «dolore senza eguali».

lady_diana_william_oggi_morte_dolore_ultime_notizie_18084559

Lo ha detto in un documentario della Bbc che affronta il tema della salute mentale, argomento su cui William, insieme con il fratello Harry e la moglie Kate, è stato negli ultimi anni molto attivo.

Il primogenito di Carlo e Diana ed erede al trono britannico ha anche sottolineato che un certo atteggiamento di rigidità considerato tipico britannico (‘stiff upper lip’, ndr) aveva un senso in tempi difficili, ma la gente ha anche bisogno «di rilassarsi un po’ e riuscire a parlare delle proprie emozioni, perché non siamo robot».

 

LEGGI ANCHE


Dario Acocella, ex marito Bianca Guaccero. “Oggi vivo con mia figlia Alice” Dario Acocella, ex marito Bianca Guaccero. “Oggi vivo con mia figlia Alice”
Bianca Guaccero è una delle ospiti di Domenica In, il talk show di successo
condotto da Mara Venier su Rai1. L’attrice e conduttrice…

Belen Rodriguez e Stefano De Martino di nuovo sposi. I due sembrano aver ritrovato l’intesa e l’armonia dopo anni dalla lo…

Ambra Angiolini e l'amore per Allegri: «A 42 anni ho gli occhi a cuore ma non sento l'esigenza di sposarmi» Ambra Angiolini e l’amore per Allegri: «A 42 anni ho gli occhi a cuore ma non sento l’esigenza di sposarmi»
«Massimiliano mi ha insegnato la tenerezza e la calma», Ambra Angiolini parla del suo rapporto con Massimiliano (detto Max) Allegri. L’ex stellina…

Pamela Prati non si sposa più: salta il matrimonio con Marco Mark Caltagirone. Niente nozze, quindi, dopo un lungo tira e molla. A…


 

Lady Diana, la confessione del principe William alla Bbc: «La sua morte un dolore senza pari»ultima modifica: 2019-05-19T20:31:03+02:00da george102

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.