Andrea Delogu si sente male a Vita in Diretta, il gesto di Marcello Masi commuove il web

Andrea Delogu non si sente bene a Vita in Diretta, il gesto di Marcello Masi commuove il web. Ieri, la conduttrice del contenitore estivo di Rai1 non si sarebbe sentita in piena forma e durante uno degli ultimi collegamenti, si è seduta in terra. A quel punto, il suo compagno di viaggio Masi ha compiuto un gesto che ha fatto il giro del web.

andrea-delogu-1-1024x576

Ma andiamo con ordine. Ieri prima della diretta, in una story di Instagram, Andrea Delogu ha avvertito i suoi follower di non sentirsi bene. «Oggi sono uno straccio», aveva detto. Forse stanca per la maratona a cui è sottoposta negli ultimi giorni per sostituire Diaco. Così, nel corso della puntata, prima ha abbandonato i tacchi e poi si è seduta in terra durante uno degli ultimi collegamenti.

Delogu-3-1

Berlusconi ricoverato al San Raffaele di Milano nel reparto solventi. La tac: polmonite bilaterale

A quel punto, Masi, per non far notare la defaillance della collega, si è seduto in terra accanto a lei. Il gesto ha commosso i fan. Ieri sera, Andrea Delogu ha ringraziato pubblicamente il giornalista con una storia su Instagram in cui ha scritto: «Quando il tuo collega si siede accanto a te per non far notare che in questa giornata hai ceduto un po’, allora è il tuo collega del cuore». E i fan apprezzano.

foto_andrea_delogu_retroscena

Andrea Delogu si sente male a Vita in Diretta, il gesto di Marcello Masi commuove il webultima modifica: 2020-09-04T12:59:32+02:00da george102

One thought on “Andrea Delogu si sente male a Vita in Diretta, il gesto di Marcello Masi commuove il web

  1. La sensibilità maschile alle volte sta nei piccoli gesti quotidiani. Non è necessario fare cose eclatanti ma amare con piccoli gesti o la propria compagna o moglie che sia o una collega di lavoro in difficoltà. Che dire …. da uomo a uomo BRAVISSIMO.

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.