Giuseppe Conte lascia Palazzo Chigi con la compagna Olivia Paladino. Il lungo applauso dei dipendenti, e su Twitter cambia tutto

Picchetto d’onore per Giuseppe Conte che ha lasciato Palazzo Chigi tra gli applausi di tutti i dipendenti affacciati alle finestre che sovrastano il cortile. L’avvocato non è più presidente del Consiglio e la cerimonia di commiato è seguita all’incontro con Mario Draghi con il dovuto passaggio di consegne. Il nuovo premier ha giurato questa mattina al Quirinale e ha poi raggiunto il predecessore per prendere posto nella sede del governo. Conte è uscito di scena ringraziando tutti e allontanandosi con la compagna. Sul profilo Twitter è scomparsa la parola “presidente”.

conteok_ori_crop_master__0x0_640x360

Giuseppe Conte lascia Palazzo Chigi, il saluto
Momenti di commozione quando Conte è stato salutato da un lungo applauso dei dipendenti di palazzo Chigi. Gli impiegati si sono affacciati dalle finestre sul cortile d’onore e lo hanno salutato. Poi il premier uscente si è allontanato mano nella mano con la compagna Olivia e non ha rilasciato dichiarazioni.

Giuseppe Conte, il profilo Twitter
Giuseppe Conte è stato molto social, mentre il nuovo presidente del Consiglio non ha mai avuto un account. Seguitissimi i post e le dirette per le comunicazioni più importanti. Da oggi non è più presidente del Consiglio e la carica è scomparsa anche dai profili.

Giuseppe Conte, il ritorno a casa
Di ritorno nella sua abitazione romana Conte ha commentato sottolineando di non avere rimpianti. «Come è andata quest’ultima giornata? È stata sobria ed efficace. Rimpianti mai, bisogna andare avanti sempre. Cosa rimane? È stata una grande esperienza, spero di essermi migliorato anche come persona», ha dichiarato l’ex premier ai microfoni di Fanpage.

Giuseppe Conte lascia Palazzo Chigi con la compagna Olivia Paladino. Il lungo applauso dei dipendenti, e su Twitter cambia tuttoultima modifica: 2021-02-14T16:40:01+01:00da george102

One thought on “Giuseppe Conte lascia Palazzo Chigi con la compagna Olivia Paladino. Il lungo applauso dei dipendenti, e su Twitter cambia tutto

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.