Marco Liorni, la domanda “incredibile” a Reazione a Catena che fa infuriare i fan: «Ma non esiste…»

Marco Liorni, la domanda “incredibile” a Reazione a Catena che fa infuriare i fan: «Ma non esiste…». Stasera in onda su Rai1, il quiz estivo condotto da Marco Liorni. Archiviato il torneo dei campioni, a sfidarsi oggi i neo campioni in carica i Trilocali di Roma con le Pignolette di Foligno.

150134655-4238a1bd-4365-479f-8bc4-5b0aef9d2f63

Ma durante il gioco ci sono due episodi che fanno storcere il naso ai fan di Twitter. Il primo riguarda i Trilocali. Durante la loro performance all’intesa vincente incappano in uno scivolone che fa il giro del web. Uno dei concorrenti, probabilmente preso dall’emozione, non ricorda neanche un film di Federico Fellini e sceglie di passare. Immediati i commenti dei follower: «Ma come si fa a non ricordare la Dolce Vita?».

Il gioco continua. Ad accedere alla fase finale, le Pignolette. Le tre concorrenti giocano per 41mila euro all’ultima parola. I termini a disposizione sono «vento e giro». L’ultima parola inizia con “sp”. Le ragazze scelgono “spinta”, ma non è la risposta esatta. Spiega tutto Liorni: «La parola era spira, un giro di spirale…». Piovono commenti su Twitter: «Ma chi ha mai usato il termine spira? Era impossibile…». E ancora: «Troppo difficile…». Domani ci riprovano.

Marco Liorni, la domanda “incredibile” a Reazione a Catena che fa infuriare i fan: «Ma non esiste…»ultima modifica: 2021-06-17T09:26:54+02:00da george102

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.