Il dramma di Jenna Jameson: “Non posso camminare, ho la sindrome di Guillain-Barré”

E’ un momento davvero difficile per Jenna Jameson. L’ex pornostar è stata ricoverata in un ospedale alle Hawaii in seguito a una serie di attacchi di vomito inspiegabili ed ora è praticamente impossibilitata a camminare. E’ stata poi lei stessa, con un video su Instagram, a rendere nota la diagnosi: “I medici sospettano una sindrome di Guillain-Barré e ho già iniziato la cura a base di immunoglobuline”. La Jameson ha voluto specificare di non aver fatto nessun vaccino.

jenna-jameson-malata-no-camminare4

La sindrome di Guillain-Barré è una polineuropatia infiammatoria acuta di tipo autoimmune. I sintomi più evidenti sono una diffusa debolezza muscolare e lieve perdita della sensibilità distale. Nei giorni seguenti al ricovero infatti la Jameson si è sentita sempre più debole al punto di arrivare a non riuscire più a camminare e a reggersi in piedi a malapena.

“Ciao ragazzi, prima di tutto grazie per l’amore e il supporto che mi avete mandato tramite i messaggi privati – ha scritto la Jameson – I dottori sospettano una sindrome di Guillain-Barré e ho già iniziato il mio trattamento a base di immunoglobuline. Sono in ospedale e qui rimarrò fino a quando il trattamento non sarà completo. Spero di uscire di qui presto”. Dopodiché Jenna ha aggiunto un post scriptum: “Io NON ho fatto il vaccino, di nessun tipo. Questa NON è una reazione al vaccino”. Una puntualizzazione necessaria per evitare polemiche sull’argomento dal momento che nei mesi scorsi la sindrome di Guillain-Barré è stata verificata come effetto molto raro di reazione avversa per il vaccino Johnson&Johnson.

Il dramma di Jenna Jameson: “Non posso camminare, ho la sindrome di Guillain-Barré”ultima modifica: 2022-01-13T16:04:33+01:00da george102