La regina Elisabetta degrada il principe Andrea: persi i titoli militari e il trattamento di Sua Altezza Reale

La regina Elisabetta degrada il principe Andrea. A poche ore dalla decisione del giudice statunitense Lewis Kaplan di respingere la richiesta di archiviazione avanzata dai legali del duca di York nella causa che lo vede coinvolto per molestie sessuali ai danni di Virginia Roberts Giuffre, il terzogenito si rimette alla volontà della sovrana e accetta, di comune accordo con la madre, di privarsi dei propri titoli militari.

131877-la-regina-elisabetta-ricoverata-in-ospedale-durante-la-notte-come-sta-la-sovrana

Cosa cambia per il principe Andrea
Il terzogenito della regina, che già nel dicembre 2019 aveva rinunciato al suo ruolo pubblico all’interno della famiglia reale, conservando il proprio posto nella linea di successione al trono, da questo momento perde il titolo di Sua Altezza Reale e di conseguenza affronterà il processo per molestie sessuali in Usa da comune cittadino.

L’annuncio dal profilo social della Corona.
La decisione è stata diramata poco fa dai canali ufficiali della royal family, che in un breve comunicato fa sapere: «Con l’approvazione e l’accordo della Regina, le affiliazioni militari e i patronati reali del Duca di York sono stati restituiti alla Regina. Il Duca di York continuerà a non assumere alcun incarico pubblico e si difenderà come privato cittadino». La comunicazione ufficiale è arrivata dopo che oltre 150 veterani della marina e dell’esercito avevano scritto alla regina chiedendole di privare Andrea di tutti i suoi gradi e titoli militari in vista del processo.

La regina Elisabetta degrada il principe Andrea: persi i titoli militari e il trattamento di Sua Altezza Realeultima modifica: 2022-01-14T09:01:53+01:00da george102