«Speriamo che arrivi Putin così fa ‘na pulita»: insulto omofobo al bacio gay, Loredana Bertè risponde così

«Speriamo che arrivi Putin così fa ‘na pulita». Nel giorno in cui l’onda del Pride ha colorato l’Italia con sfilate e cortei, a conclusione del mese internazionale dedicato ai diritti della comunità Lgbtqi+, Loredana Bertè ha pubblicato sui suoi profili social la risposta a un insulto omofobo apparso come commento alla foto di un bacio tra quelli che sembrano essere due uomini appena uniti civilmente.

loredana-berte-annuncio-1

L’immagine del momento di festa è sporcata dalle parole crudeli: «Prendete due corde e appendetevi allo stesso albero tutti e due». Per poi auspicare l’arrivo di Putin a dare una “pulita”. Parole alle quali replica la rocker che non ha mai negato il suo supporto alla causa arcobaleno. «Gabriele», scrive rivolgendosi al commentatore, «ti dico una cosa, bello: se arrivasse Putin tu nemmeno più questi commenti incommentabili potresti scrivere e allora poi come sfogheresti tutta la tua frustrazione, una volta oscurati i social? Pensaci, leone da tastiera…».

«Speriamo che arrivi Putin così fa ‘na pulita»: insulto omofobo al bacio gay, Loredana Bertè risponde cosìultima modifica: 2022-07-04T11:53:15+02:00da george102