Papà sposa sua figlia e finisce in carcere: «L’amavo e ne ero attratto, ora ho capito che sbagliavo»

Travis Fieldgrove, 42 anni, ha ammesso di aver sposato sua figlia, Samantha Kersher, 21 anni. L’uomo ha spiegato di aver incontrato la ragazza quando lei aveva 17 anni, dopo che la madre le aveva rivelato chi fosse suo padre e tra i due sarebbe nata una forte attrazione che si è trasformata in un amore incestuoso.

6959971_30112841_padre_sposa_figlia

I fatti risalgono al 2018, quando ci furono le nozze, a seguito delle quali Fieldgrove fu arrestato e condannato, ma in questi giorni è tornato in libertà ammettendo di aver sbagliato. La coppia aveva iniziato a frequentarsi come padre e figlia, ma poi sarebbe nata una forte attrazione fisica. Secondo i report della polizia, i due, che vivevano tra la contea di Adams, nel Nebraska, negli Stati Uniti, e nella vicina contea di Hall, hanno avuto più rapporti sessuali al punto che la Kersher sarebbe anche entrata in competizione con le sue sorellastre.

La coppia annunciò il matrimonio su Facebook, nozze che furono considerate nulle, perché illegali. Fieldgrove aveva inizialmente negato di essere il padre di Kershner, ma i test del DNA in seguito hanno mostrato il contrario. La 21enne fu condannata a 20 giorni di carcere e il padre a 2 anni. Entrambi hanno spiegato di aver capito che la loro relazione era sbagliata, il 42enne ha aggiunto che il carcere è stato per lui una rivelazione, gli ha dato modo di riflettere e capire l’uomo che realmente è e vuole essere.

Papà sposa sua figlia e finisce in carcere: «L’amavo e ne ero attratto, ora ho capito che sbagliavo»ultima modifica: 2022-10-02T10:38:43+02:00da george102