«Ambra Angiolini ha lasciato la casa di Pazzini, dove abitava abusivamente». L’addio dopo lo sfratto

Ambra Angiolini ha (finalmente) liberato la casa di Giampaolo Pazzini e Silvia Slitti. La giudice di X Factor 2022 pare che abbia preso la decisione di lasciare definitivamente l’appartamento dopo mesi di permanenza, a detta di Silvia Slitti, abusiva: l’indiscrezione è di The People Gossip.

AA14q9cJ

L’indiscrezione
L’ultimo appello social della wedding planner Silvia Slitti risale al 25 ottobre: «Ambra Angiolini è ancora a casa nostra. È una situazione folle. E sì è la verità. E sì non ha vergogna». Ma il 3 ottobre, come ha mostrato il programma Mediaset Fuori dal coro, era arrivato lo sfratto per la giudice di X Factor. Con l’ordinanza di convalida il giudice fissa un termine per il rilascio dell’immobile: di solito entro i 6 mesi (quindi Ambra avrebbe tempo fino ai primi di aprile del 2023) che scendono a due se non si paga l’affitto. Oggi la situazione sembra però cambiata.

L’affitto della discordia
Silvia aveva affittato la casa ad Ambra e Allegri nel giugno 2021, quando lei e Max Allegri avevano deciso di trasferirsi momentaneamente in una località di mare. La storia tra la 45enne e l’allenatore della Juventus è poi finita, ma Ambra aveva deciso di rimanere comunque nell’appartamento, nonostante fosse stato locato per soli 10 mesi.

Allo scadere del contratto, il danno: Ambra avrebbe dovuto fare i bagagli, ma così non è stato. «Abbiamo scoperto che la casa non sarebbe stata liberata fino a quando, chi l’aveva abitata fino a quel momento, non avesse deciso di andarsene. Come fosse casa sua», aveva spiegato chiaramente la wedding planner Silvia Slitti.

«Ambra Angiolini ha lasciato la casa di Pazzini, dove abitava abusivamente». L’addio dopo lo sfrattoultima modifica: 2022-11-23T10:15:36+01:00da george102

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.