Francesco Totti e la notte prima della finale del Mondiale 2006: «Ecco cosa ho fatto con Gattuso…»

totti_finale_mondiale_19190223I Mondiali di calcio sono stati appena archiviati con la vittoria della Francia, ma a molti tifosi nostrani l’esclusione dell’Italia peserebbe ancora. Ci pensa Francesco Totti, oggi dirigente della Roma – per i suoi fan ancora il Capitano – a ricordare un momento decisamente più sereno per gli azzurri, la vittoria del 2006. E il campione svela anche un segreto legato alla notte prima della partita.
Su Instagram, Totti pubblica un breve estratto dell’intervista a Paolo Condò e Rizzoli con sui sta lavorando al libro sulla sua vita, che uscirà in autunno. Nel video Francesco racconta un aneddoto. La notte prima della finale, dall’ansia non sarebbe riuscito a dormire. E, a quanto pare, neanche Rino Gattuso, che a mezzanotte avrebbe bussato alla sua porta. «Mi chiese di giocare a scopa – racconta Totti – perché non riuscivamo a dormire. Io gli dissi che era matto, ma poi abbiamo giocato fino alle sei di mattina».
Totti e Gattuso non sarebbero stati gli unici a fare le ore piccole. «Lasciando la porta aperta – conclude – sentivano che nelle altre stanze giocavano alla playstation. Perciò solo uno ha dormito. Chi è? Lo scoprirete…».

Francesco Totti e la notte prima della finale del Mondiale 2006: «Ecco cosa ho fatto con Gattuso…»ultima modifica: 2018-07-20T01:33:38+02:00da manuela_man27

Lascia un commento