Chi l’ha Visto, il coronavirus e i Giochi militari di Wuhan: «A fine ottobre in città c’era tutto il mondo»

Share on Tumblr

Coronavirus, a Chi l’ha Visto? le immagini dei Giochi militari di Wuhan: «A fine ottobre in città c’era tutto il mondo». «Fanno impressione», commenta Federica Sciarelli in collegamento con la corrispondente Rai dalla Cina Giovanna Botteri. Le immagini mandate in onda sono quelle delle “Olimpiadi” militari che si sono svolte a fine ottobre a Wuhan, la città da cui è partita l’epidemia da Covid-19.

coronavirus_ambulanza

Immagini normalissime per gli eventi sportivi, ma terribili con il senno del poi. Atleti di ogni disciplina che si scontrano e si abbracciano a fine match, folle di spettatori negli stadi e alloggi vicinissimi al famoso mercato da dove tutto avrebbe avuto inizio.

In questi giochi mondiali militari c’erano persone di tutte le nazionalità, anche italiani. Il resto è noto: oggi siamo davanti a una pandemia e tutti i Paesi gradualmente stanno adottando il lockdown bloccando attività e isolando persone per arrestare il contagio. «Il “paziente uno” in Cina è datato 19 novembre», precisa la giornalista Giovanna Botteri. Nessuna connessione scientifica assodata, ma l’arco di tempo che intercorre dai giochi al primo caso accertato potrebbe insinuare il dubbio.

Chi l’ha Visto, il coronavirus e i Giochi militari di Wuhan: «A fine ottobre in città c’era tutto il mondo»ultima modifica: 2020-03-27T16:33:10+01:00da manuela_man27

Lascia un commento