Loredana Lecciso e Jasmine Carrisi, mamma e figlia sono due gocce d’acqua

Le dicerie e le malelingue dovrebbero essere sempre sopportate da chiunque abbia una certa visibilità davanti al pubblico. Quando non si è ancora maggiorenni, però, il peso non è facile da sopportare. Soprattutto, nessuno dovrebbe permettersi di attaccare una ragazza ancora adolescente, anche se figlia di due vip come Al Bano e Loredana Lecciso.

jasmine_carrisi_loredana_lecciso_albano_carrisi_instagram_09225442

Jasmine Carrisi, la primogenita del cantante pugliese e di Loredana Lecciso, oggi ha 17 anni ed ha la freschezza e la curiosità di qualunque giovane donna pronta a fare le prime esperienze nel mondo. A giudicare dalle foto in compagnia della mamma, sembra quasi impossibile pensare a quel grado di parentela: le due sembrano sorelle e Jasmine somiglia come una goccia d’acqua alla mamma, con gli stessi occhi azzurri, i capelli biondi e le labbra carnose.

Proprio le labbra della ragazza sono state l’oggetto della discordia: sul web si sono diffuse diverse voci su un presunto ‘ritocchino’ chirurgico scelto dalla giovane ragazza. Una decisione che non sarebbe andata giù ad Al Bano, che però, giustamente, è rimasto ancora più infastidito dalle voci velenose che si sono rincorse negli ultimi giorni.

Jasmine, però, non se ne deve curare: è quasi maggiorenne e deve godere della libertà che merita. Infischiandosene, e questo è un consiglio spassionato, di tutto quello che pensano gli altri, costretti a parlare di lei per vivere della sua luce riflessa. A 17 anni la ragazza ha già dimostrato di avere le idee chiare e la testa sulle spalle, senza dover rendere conto a emeriti sconosciuti. Ed è anche per questo che la giovane figlia di Al Bano e Loredana Lecciso è comparsa, sorridente e allegra, accanto al papà al Festival di Venezia.

Loredana Lecciso e Jasmine Carrisi, mamma e figlia sono due gocce d’acquaultima modifica: 2018-09-10T00:08:40+02:00da ellenaellena73
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.