“Uomini e Donne”, Sonia sceglie Emanuele e Manuel abbandona

Nuova coppia sotto i petali, mentre sul trono si siede il single Marco

Tante novità sul trono di “Uomini e Donne“, che saluta Sonia e Manuel mentre accoglie Marco, giovane imprenditore milanese. Dopo i dubbi degli ultimi tempi, Manuel è sicuro di voler abbandonare il programma da single e prima di andarsene ringrazia tutti per l’esperienza. A lieto fine, invece, la storia di Sonia che sotto una cascata di petali ha baciato il corteggiatore Emanuele, con cui ha vissuto tanti alti e bassi.

MANUEL TORNA A CASA – Dopo aver annunciato di sentirsi inadeguato, Manuel conferma l’abbandono. “Ogni giorno che passa mi rende sempre più convinto. Cerco la serenità e qui vivo l’angoscia” spiega. Gianni gli dichiara quindi il suo affetto, condiviso da tutto il pubblico che lo saluta con un grande applauso. La corteggiatrice Francesca è dispiaciuta, ma gli dice che sarebbe contenta di conoscerlo fuori dallo studio.

IL NUOVO TRONISTA – Il posto lasciato vuoto da Manuel è subito occupato da Marco. Il nuovo tronista è nato a Milano ed laureato alla Bocconi, si definisce uno che nella vita ama ridere ed è legatissimo alla famiglia. Riuscirà a trovare la ragazza giusta per lui?

LA SCELTA DI SONIA – La tronista finisce nell’occhio del ciclone per i contatti avuti fuori dal programma con il corteggiatore Federico. Il più infastidito di tutti è Emanuele, ma durante l’esterna Sonia gli spiega tutto e pare che la situazione si sia chiarita. Il sereno però dura poco: in studio la coppia litiga di nuovo e Emanuele se ne va. Sonia non ci pensa due volte e lo insegue. Al rientro dichiara che ha troppo paura di perderlo e per rispetto verso gli altri corteggiatore vuole ritirarsi. Lui però le arriva alle spalle, giusto in tempo per il bacio sotto i petali.

“Uomini e Donne”, Sonia sceglie Emanuele e Manuel abbandonaultima modifica: 2017-02-17T12:25:20+01:00da sofia_sofia777

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.