PERCHE’ L’UOVO, PERCHE’ L’AGNELLO, PERCHE’ IL CONIGLIO……..?!

pasqua1

Siamo in prossimità della Pasqua e in questa occasione parliamo del significato e dei simboli associati.

Pasqua significa etimologicamente “passaggio” riferendosi alla celebrazione del passaggio di Israele, attraverso il mar Rosso, dalla schiavitù d’ Egitto alla libertà.

Perché si mangia l’agnello?

La tradizione di consumare l’agnello per Pasqua deriva dalla Pesach, la Pasqua ebraica. L’agnello fa parte dell’origine di questa festività. Esisteva un comandamento riguardo la Pasqua ebraica che diceva di dare in offerta sacrificale l’agnello il giorno 14 del mese ebraico di Nisan e di consumare quella stessa notte il sacrificio di Pesach.
Con il Cristianeismo, il simbolo dell’agnello immolato per la salvezza di tutti diventa Cristo stesso e il suo sacrificio ha valore di redenzione.

Quale significato ha il coniglio?

Il coniglio pasquale è famoso in tutto il mondo ma ha origine in America , come spunto ad esempio nei videogiochi per rappresentare una sorpresa da scoprire.

Perché si mangiano le uova?

 La tradizione di decorare uova risale ai primi cristiani che pitturavano le uova di rosso, per ricordare il sangue di Cristo, e le decoravano con croci o altri simboli (una tradizione che dura ancora oggi nei paesi ortodossi e cristiano-orientali). Dall’uovo nasce la vita che a sua volta veniva associata con la rinascita del Cristo e quindi con la Pasqua. La Quaresima, il periodo di quaranta giorni prima della Pasqua nel quale i credenti sono tenuti al digiuno e all’astinenza. In questo periodo è vietato mangiare carne.

BUONA PASQUA A TUTTI 🙂

Stella, Lola, Tibi’88, The Librarian, Ale Flyzone, Saber’91

 

STRAGE SCAMPATA…….!

pace

Qualche giorno fa nell’hinterland  milanese si è scampata una strage. Un pullman  con  più di 50 giovani  è stato preso in ostaggio dal conducente il quale voleva fare una strage. Il suo scopo era aver visibilità a livello mondiale per lanciare un messaggio ai suoi conterranei africani  di non venire in Italia.

La strage è stata evitata grazie ad un bambino che con il cellulare ha chiamato i carabinieri.

Grazie alla lucidità e al coraggio di  questo ragazzo  egiziano  i carabinieri sono riusciti a salvare tutte le persone in pericolo . Infatti l’autista aveva già iniziato ad incendiare il veicolo.

Pericolo scampato ! Tutti salvi ! Adesso è in carcere al San Vittore.  L’autista ha cercato di sostenere che la causa del suo comportamento fosse una malattia psichiatrica, ma il perito sostiene che fosse una finzione.

La nostra opinione è che, a prescindere dal fatto che le sue azioni siano state lucide o folli, questa persona non deve essere più messa di agire secondo  la propria coscienza.

Concludendo diciamo questo: noi diamo valore alla vita umana e dignità e rispetto alla malattia mentale che non va strumentalizzata. La vera malattia mentale è una cosa diversa, richiede compassione non emulazione.

ATTIVITA’ DI GRUPPO ! GRUPPO PRANZO……!

post pranzo

immagine presa da internet

Da poco è iniziato il gruppo pranzo:  lo scopo è appunto quello di condividere insieme il pranzo in un ristorante, pizzeria o direttamente al centro diurno . Il “mangiare insieme” vuole essere un modo per  socializzare e conoscere nuove persone. Con il tempo si vorrebbe diventare autonomi a ritrovarsi per uscire insieme.

Martedì 12 marzo 2019 ci  siamo recati in pescheria dove oltre ad aver mangiato molto bene ci siamo divertiti in gruppo .

LOLA: Ho mangiato le cozze e per mio modesto parere erano una delizia.

TB88: Mi sono trovato molto bene e ho mangiato il fritto misto di pesce ed era una bontà.

STELLA: Siamo già stati un paio di vole e qualcuno è già tornato in piccolo gruppo, e questo è positivo perchè significa che abbiamo favorito l’instaurarsi di nuove relazioni interpersonali.

Ogni volta che ci si trova a mangiare tra amici e operatori è sempre una cosa positiva .

VIDEOGIOCHI NEWS OGGI

postm videogioco

Secondo le recensioni il videogioco  del momento è “devil may cry 5″.

Secondo me è un gioco violento e un po’ sessista, è un gioco vietato ai minori perchè oltre ad essere violento all’interno ci sono alcuni personaggi che sono donne anche nude, è un tipo di gioco denominato ” hack ‘n slash” che letteralmente significa hackerare e tagliuzzare, devi combattere con stile e il tuo stile viene valutato. Tu combatti per uccidere i demoni e raggiungere un obiettivo. Scegli l’arma che può essere la spada o la pistola, ecc… La storia parla di Dante, parodia della Divina Commedia, racconta di un Dio demone che Dante deve sconfiggere.

Anche le donne combattono contro i demoni alleate con il personaggio che uno si sceglie, i personaggi femminili finiscono senza abiti nel combattere contro i demoni.

Lo scopo finale del gioco è di uccidere il Re demone capo e tu vieni valutato anche per il suo stile di combattimento.

Secondo me è il gioco del momento perchè rispetto agli altri è più coinvolgente. Gli scontri contro i boss (nemici molto potenti) sono al massimo del divertimento. Il design è fatto molto bene. Rimane il fatto che non vi sia niente di educativo in questo gioco.

A me piace molto.               SABER 91

RICETTA GRECA: MOUSSAKA !

MOUSSAKA

Ingredienti:

  • cipolla, sedano, carota per soffritto,
  • melanzane
  • patate
  • olio
  • carne macinata di manzo
  • besciamella

Procedimento:

mettere a bollire l’acqua per poi metterci le patate sbucciate e tagliate a fette sottili. Tagliare le melanzane per il lungo a fette sottili e farle sbollentare. Mettere il soffritto in una padella con dell’olio, rosmarino, prezzemolo e aggiungere la carne trita di manzo. Far cuocere a fiamma vivace con la passata. Scolare le patate. Fare la besciamella con latte, burro e farina. Prendere una fetta di melanzana e con lo scottex strizzzarle una per una per eliminare l’acqua in eccesso. Si compone il piatto mettendo nella teglia uno strato di patate, pangrattato, ragu’ e melanzane. Si finisce con la besciamella e il parmigiano. Si inforna per mezz’ora.

Buon appetito 🙂