Masterchef, eliminati Eri e Jose. Prossima settimana torna Valerio Braschi

chef

Nella quarta puntata di Masterchef Italia a dover dire addio e lasciare per sempre il cooking show più amato d’Italia sono Eri e Jose. La puntata è stata ricca di colpi di scena, a partire da un rientro a sorpresa … anzi due e i giudici Antonia Klugmann, Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Antonino Cannavacciuolo, non fhanno fatto sconti a nessuno, ma andiamo con ordine.
La Mistery box di questa settimana ha come tema GLI AVANZI: I 18 aspiranti chef devono reinventare dei piatti nuovi basandosi sugli avanzi delle pietanze lasciate da un gruppo di ospiti. Ad aggiudicarsi la prova è Kateryna che ha trasformato il salame al cioccolato in praline al caramello servite su una crema di ricotta e meringa.
“E’ perfetto – dice Cannavacciuolo – se dovessi immaginare chi l’ha fatto direi un pasticcere”.
Tutti salvi? Giovanna, Simone e Marianna devono abbandonare la prima fila, sguardi pietrificati dei concorrenti, ma niente paura non c’è nessuna eliminazione in vista, anzi, entrano tre concorrenti scartati durante i ‘casting’: Michele, Matteo e Lenka. Una seconda chance a sorpresa che fa riammettere all’interno del gioco Michele e Matteo.
I nuovi ingressi destabilizzano i 18 cuochi in gara, ma non c’è tempo per le distrazioni, è il momento dell’INVENTION TEST . I
l piatto che i concorrenti sono chiamati a cucinare – come spiega Antonia Klugmann – deve presentare una parte cotta, una cruda, che abbia croccantezza e che sia leggero. Alberto si aggiudica questa prova, i peggiori sono invece Antonino, Francesco, Eri, quest’ultima viene eliminata.
A fare da sfondo alla nuova prova in esterna, il famoso quartiere di Milano dove si respira il profumo della Cina: via Paolo Sarpi. Il compito degli aspiranti chef – suddivisi in 2 brigate – è quello di cucinare per 100 cittadini di origine cinese, residenti della zona, i piatti della cucina italiana, rivisitati in chiave orientale. Alla brigata perdente non resterà che affrontare il Pressure Test. A perdere è la squadra rossa con Italo che aggiunge curry e salse a casaccio.

Il PRESSURE TEST di questa quarta puntata è diviso in due fasi, nella prima bisogna farcire un piccione seguendo sei step ben precisi. Il primo che termina il primo passaggio dà lo stop e obbliga tutti i compagni a passare allo step successivo e così fino alla fine.
Nella seconda fase i concorrenti rimasti – Antonino, Jose, Ludovica e Rocco – devono preparare dei ravioli cinesi, cercando di farli il più simili possibile a quelli preparati dalla signora Wang. Ad avere la peggio, soprattutto a causa della tensione è il musicista Jose che deve abbandonare la cucina di Masterchef.
“State iniziando a conoscervi – conclude prima di salutare tutti Joe Bastianich – a dividervi tra lupi e agnelli ma io penso che l’appetito famelico dei lupi sia spietato esattamente come quello degli agnelli”.
Nella prossima puntata, in onda giovedì prossimo sempre su Sky uno, un piacevole ritorno, quellodel vincitore della sesta edizione Valerio Braschi.

Masterchef, eliminati Eri e Jose. Prossima settimana torna Valerio Braschiultima modifica: 2018-01-12T21:17:11+01:00da giorgio662015

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.