Asia Argento per mantenere i miei figli sono andata in tv

Le ultime ospitate in tv di Asia Argento sono state dettate da esigenze economiche. Non è stato un periodo facile ultimamente per Asia Argento, coinvolta nel #metoo e allontanata dalla poltrona di XFactor a seguito delle accuse del collega Jimmy Bennett. L’attrice negli ultimi tempi è stata ospite in alcuni programmi per raccontare le sue vicende. E sembra che tutto questo non l’abbia certamente fatta contenta.

http___media.gossipblog.it_4_45c_asia-argento

Come confessato a “Rolling Stones”, lei è stata sempre lontano dei riflettori (“Cosa che io, assolutamente, non cerco. Sono lontana dai pettegolezzi e dalla mondanità. E’ andata così, l’universo voleva che andasse così”), ma le esigenze economiche l’hanno portata in tv: “Mi hanno pagato tanto, amico mio. Come potevo sopravvivere, come mamma single di due figli, che mantengo da sola, avendo perso il lavoro, perché l’ho perso, e senza prospettive, sola al mondo?”.

Essere figlia di Dario Argento non l’aiuta dal punto di vista economico: “La gente pensa solo al fatto che sono figlia di Dario Argento, ma mio padre è un regista e ha fatto film di genere. Io sono cresciuta nella stessa stanza da letto con le mie due sorelle, mio padre non mi ha mai aiutata. Sono andata a vivere da sola, a diciotto anni, e mi sono sempre mantenuta autonomamente. Non è facile. Quindi, se l’unico introito che potevo avere era andare in tv a raccontare i cazz* miei, non ho nessun orgoglio in questo. Per mantenere la mia famiglia ho fatto di tutto, in questi anni”.
Quella che cerca però non è il denaro, a cui è disinteressata: “L’importante è mantenere i miei figli. Quindi ho partecipato a queste trasmissioni per questo motivo, fratello, non te lo nego. Altrimenti non ci sarei mai andata in vita mia”.

Asia Argento per mantenere i miei figli sono andata in tvultima modifica: 2019-04-30T22:18:24+02:00da giorgio662015

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.