Coronavirus, il cane che consegna la spesa ai vicini più deboli che non possono uscire di casa

Ai tempi dell’emergenza coronavirus, è fondamentale l’esigenza di costituirsi sempre più comunità e aiutare chi è più in difficoltà. Occorre pensare ai più deboli e cercare di dare una mano e, perché no, una zampa. La storia del cane Sunny lo dimostra.

5142529_1912_coronavirus_cane_consegna_spesa

Questo golden retriever, che vive con la sua padrona, Karen Evelth, a Manitou Springs (Colorado), è diventato il protagonista di una storia davvero commovente. Karen, infatti, ha deciso di aiutare i vicini che, a causa di patologie pregresse, rischiano seriamente in caso di contagio e cercano di non uscire mai di casa. La donna ha avuto quindi un’idea fantastica per aiutare la sua vicina, anziana e malata, Renee Helman: tramite Sunny, riceve da lei la lista della spesa e sempre grazie al suo cane le fa portare tutti i beni essenziali di cui ha bisogno.

La storia, raccontata per prima da KKTV 11 News, è stata riportata anche dall’Independent. Karen ha spiegato: «Renee ha preparato la lista della spesa, Sunny me l’ha portata, io ho fatto la spesa per la mia vicina e tramite il mio cane gliel’ho consegnata. Spero che questa storia possa ispirare tutti: anche un piccolo gesto può essere utile e significare molto». Renee, intervistata dalla tv locale, ha raccontato: «Per me non si tratta solo di un grande aiuto per la spesa, ma anche dell’occasione di avere un po’ di compagnia. Adoro quel cane, la sua presenza mi fa sentire meglio, migliora il mio umore».

Coronavirus, il cane che consegna la spesa ai vicini più deboli che non possono uscire di casaultima modifica: 2020-03-31T19:45:08+02:00da giorgio662015

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.