Barbara D’Urso s’infuria in diretta a Pomeriggio 5: «Non ti ho mai offerto dei soldi. Vergognati»

Barbara D’Urso s’infuria in diretta a Pomeriggio 5: «Non ti ho mai offerto dei soldi». Oggi, con una story su Instagram, la conduttrice di Pomeriggio 5 ha anticipato un fatto molto particolare che sarebbe avvenuto in puntata: «Smaschererò in diretta una persona che ha detto una bugia».

Michelle Hunziker mostra la sua casa su Instagram, il commento di Ambra Angiolini: «Siete un piccolo Stato»

barbaradurso_lacrime_pomeriggio5_01190914

E come promesso, a metà della trasmissione, Barbara D’Urso ha spiegato: «Vi ricordate la storia del ragazzo che si è finto infermiere per scampare a un controllo dei carabienieri e poi ha condiviso un video sui social dicendo che aveva bevuto? Alla trasmissione radiofonica La Zanzara, l’uomo avrebbe detto ai conduttori ‘Se volete altre informazioni mi pagate cash, soldi. Non racconto le cose gratis. Lo sapete che mi ha chiamato la D’Urso? Non dico quanto mi voleva dare la D’Urso’. Io – continua Barbara D’Urso furiosa – non chiamo mai. Lavoro con due line giornalistiche, composte da giornalisti di cui mi fido ciecamente. Abbiamo fatto un’indagine e nessuno ha mai cercato questa persona. Né tantomeno le abbiamo offerto dei soldi».

5105226_1732_barbaradurso_pomeriggio5_coronavirus_pezzodi

Barbara D’Urso, caos a Pomeriggio 5. Eleonora Giorgi lascia il collegamento e scappa dalla stanza. «Che succede?»

E conclude: «Una persona che si mette alla guida dicendo ‘ho bevuto e sto guidando’ legittima le persone a mettersi alla guida ubriache. Poi il fatto di prendere in giro gli infermieri che davvero fanno turni disumani… Prima o poi tutti ci interfacciamo con un infermiere, anche solo per un prelievo e cerchiamo il suo sorriso rassicurante. Non credo che gli infermieri avranno voglia di sorridergli…».

Barbara D’Urso s’infuria in diretta a Pomeriggio 5: «Non ti ho mai offerto dei soldi. Vergognati»ultima modifica: 2020-04-23T00:20:08+02:00da giorgio662015

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.