‘Mi hanno dato per morta’, Adriana Volpe impressionata dalla scoperta sul web. Cosa ha svelato a Ogni Mattina

Share on TwitterShare via emailShare on LinkedInPin it on PinterestSubmit to redditShare on Tumblr

A Ogni Mattina su Tv8, Adriana Volpe ha rivelato di aver fatto una macabra scoperta sul web in passato: “Mi hanno dato per morta”

Adriana-Volpe-2

Adriana Volpe morta? La macabra scoperta in rete

Adriana Volpe continua in solitaria il lungo appuntamento quotidiano su Tv8 con “Ogni mattina” tra ospiti, gossip e rivelazioni: la stessa conduttrice partecipa attivamente a svelare di puntata in puntata qualcosa in più della sua vita e un paio di giorni fa ha rivelato un curioso aneddoto che l’ha sconvolta per un attimo.

L’ex concorrente del GF VIP e ex volto Rai, infatti, ha fatto sapere che in passato è stata architettata alle sue spalle una fake news sulla sua precoce dipartita:

“Una volta ho scoperto che su Wikipedia mi hanno dato per morta, accanto alla mia data di nascita era riportata anche una data di morte”.

Agli ospiti della trasmissione la padrona di casa ha spiegato di essere rimasta particolarmente impressionata dalla scoperta e che non è stato possibile risalire all’autore del macabro scherzo occorso qualche tempo fa.

Adriana Volpe in buona compagnia per i finti decessi sul web

Non è la sola ad essere stata data per morta: di recente la stessa sorte è toccata a Nicola Carraro, marito di Mara Venier. La signora della domenica, però, si è fatta sentire su Instagram ricevendo solidarietà incondizionata da parte di tanti colleghi.

“Mio marito è vivo e sta benissimo (solo mal di denti!!!) ma che cazzo scrivete !!!!!vergognatevi!!!! Siete delle merdeeeeeeee!!!!!!Continuo a ricevere messaggi… #megratto #tacci vostra”

‘Mi hanno dato per morta’, Adriana Volpe impressionata dalla scoperta sul web. Cosa ha svelato a Ogni Mattinaultima modifica: 2021-02-27T10:28:39+01:00da denisamariutei97
Share on TwitterShare via emailShare on LinkedInPin it on PinterestSubmit to redditShare on Tumblr

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.