I nuovi oggetti del desiderio (per chi non bada a spese)

Capelli. Cerchietti e fasce, gli accessori più cool dell'estate iO Donna

Le inventò Solomon Goldberg nel ’29 e le chiamò “bobby pins”: erano semplici fili di metallo per tenere in piega i capelli che all’epoca si declinavano in onde sinuose a ritmo di jazz. Ora che le mollette sono tornate di moda, essendo griffatissime, costano centinaia di euro, e dunque vanno sfoggiate come gioielli. Ad esempio quella di Gucci (foto) costa 450 euro, ma volendo risparmiare un po’ si potrebbe optare per un fermaglio Versace che non supera i 250.

Chissà cosa penserebbe di questa follia Jay Gatsby (coevo di  Solomon Goldberg), che dello sfarzo fece una ragione di vita per conquistare l’unica donna amata. Quella Daisy a causa della quale finirà ammazzato.

I nuovi oggetti del desiderio (per chi non bada a spese)ultima modifica: 2021-10-19T12:51:49+02:00da VIOLA_DIMARZO