Mi piacciono gli uomini che lo fanno senza sdolcinatezze

ImpressioniPoetiche: Posso scrivere i versi più tristi stanotte di Pablo Neruda: photo Kurt Markus

“Mi piacciono gli uomini la cui forza si esercita aiutandoti con discrezione a vivere. Mi piacciono quelli che lo fanno senza troppe parole, senza sdolcinatezze, senza pretendere ricompense. La comprensione vera della donna mi sembra il più alto esercizio dell’intelligenza e della capacità maschile dell’amore. Cosa rara. Non voglio parlare qui dei maschi rozzi, violenti, la cui ultima incarnazione sono gli aggressori volgarissimi sui social o in tv. Mi pare più utile parlare dei colti, dei compagni di lavoro e di studio. I più continuano a trattarci come graziosi animali cui si dà credito solo per giocarci un poco insieme. Una minoranza ha imparato superficialmente un formulario da amici delle donne e ti vogliono spiegare come devi fare a salvarti, ma appena chiarisci che hai bisogno di salvarti da sola, la patina civilizzata mette crepe e viene fuori il vecchio ometto insopportabile. No, sotto tutti gli aspetti i nostri virili educatori vanno rieducati. Per ora mi fido solo di Enzo, il compagno paziente di Lila. Certo, può accadere che anche questo tipo d’uomo a un certo punto si stanchi e se ne vada, ma almeno lascia un buon ricordo”.

Elena Ferrante

Mi piacciono gli uomini che lo fanno senza sdolcinatezzeultima modifica: 2020-08-29T16:35:12+02:00da RunaLudmilla

5 pensieri riguardo “Mi piacciono gli uomini che lo fanno senza sdolcinatezze”

  1. La formula perfetta è ignorarsi amandosi.. Ed è cosi naturale seguire la propria di strada e non indagare su quella dell’altro… A sera capita di incontarsi, un incidente con danni, conciliazioni amichevoli e accordi legali… Tutto a posto amore mio, ti amo , come sempre!!!

    1. Tu, “allieva” di Proust, sai sempre discernere bene tra le emozioni, o anche tra semplici sensazioni. E sai bene che a volte un confine, che pur intravedi, e che in quanto tale ammette l’esistenza di due o più parti, può non essere così netto, ma labile e sfumato.

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).
I campi obbligatori sono contrassegnati *.