Alla ricerca del bla bla bla e noia..

Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

 

               Raccontano di ? favole,storielle di Punti G.
di Angoli nascosti, trattati medici sotto facce di Politico inconsapevole di avere un fratello gemello  anzi più di uno che con nick e sotto nick dalla bellissima bassa Italia fa post da ginecoloco e bravi! i nonnetti e le nonnette  che guarda caso oltre ad avere tra le vecchie amicizie(donne) dai post erotici sesso fra donne, amici con fin troppi sotto nick scrive ad atri accusandoli di avere amici (erotici), e si fa anche difendere da un (Caro) amico,bel gruppo, sul serio di attivi nick (attori) da giudizi Politici, medici, aggiungendo persino parolacce in mezzo a quello che scrivono, mia madre è giornalista e viaggia molto  per il suo lavoro, certo tiene aggiornato anche il suo blog ma non scrive parolacce, non offende ne calunnia altri blogger ecco allora come mai queste azzatone rumorose si leggono solo su i vari blog di libero? Se io lascio una nota e il blogger alza la voce  perché la mia opinione è diversa, non può chiamarsi blogger, ma diversamente altro e tenete a mente che un blog non è (casa vostra)è un servizio offerto,abbassate la cresta tutti!
Ecco perché sono piu’ che mai convinta che non ci sia un’isola felice nel web e non ci sarà fintanto che non verranno presi i provvedimenti opportuni per chi dimostra di non saper stare all’interno di nessun tipo di comunità.
Non dovrebbe essere necessario ricorrere all’intervento di un’autorità giudiziaria per capire che un blog non deve servire per rovesciarci dentro insulti soprattutto poi verso persone che non si conoscono e di cui non si sa nulla oltre a quello che puo’ trasparire dall’espressione delle proprie idee.
Io non ho contenziosi né conti aperti con nessuno, non sono qui per accaparrarmi uomini né ho mai fatto le lotte nel fango per avere l’esclusiva del sultano di turno come fanno invece tante insospettabili damigelle, sono sempre stata a disposizione di ogni chiarimento e nei miei spazi accetto chiunque sappia esprimere le proprie opinioni in modo civile così come faccio io.
Non dovrebbe essere necessario denunciare alla polizia postale chi occupa il suo tempo nel tentativo disperato di far allontanare qualcuno che non fa niente di male, di brutto né di offensivo.
Questa è gente che non sa stare da nessuna parte, ed essendo stata cacciata da tutte le scuole del regno si comporta così, io credo invece che chi cerca di dare a qualsiasi posto un contributo valido, serio, spiritoso

Ecco perché sono piu’ che mai convinta che non ci sia un’isola felice nel web e non ci sarà fintanto che non verranno presi i provvedimenti opportuni per chi dimostra di non saper stare all’interno di nessun tipo di comunità.

Non dovrebbe essere necessario ricorrere all’intervento di un’autorità giudiziaria per capire che un blog non deve servire per rovesciarci dentro insulti soprattutto poi verso persone che non si conoscono e di cui non si sa nulla oltre a quello che puo’ trasparire dall’espressione delle proprie idee.

Io non ho contenziosi né conti aperti con nessuno, non sono qui per accaparrarmi uomini né ho mai fatto le lotte nel fango per avere l’esclusiva del sultano di turno come fanno invece tante insospettabili damigelle, sono sempre stata a disposizione di ogni chiarimento e nei miei spazi accetto chiunque sappia esprimere le proprie opinioni in modo civile così come faccio io.

Non dovrebbe essere necessario denunciare alla polizia postale chi occupa il suo tempo nel tentativo disperato di far allontanare qualcuno che non fa niente di male, di brutto né di offensivo.

Questa è gente che non sa stare da nessuna parte, ed essendo stata cacciata da tutte le scuole del regno si comporta così, io credo invece che chi cerca di dare a qualsiasi posto un contributo valido, serio, spiritoso, culturale, deve poter pretendere di essere tutelato da questi parassiti della rete che tolgono solo spazio utile a chi ne saprebbe fare un uso migliore.

La libertà di espressione non c’entra nulla con la libertà di poter insultare.
Ci sono persone che riescono a dimostrare di essere vive anche qui e altre invece che si limitano a vegetare, a vivere nella loro melma di gelosie e invidie, e se sono ridotte così male significa che non possono aspirare ad una vita migliore di quella che hanno scelto di vivere, probabilmente anche fuori di qui.

Aggiungo anche il mio pensiero,stiamo ragruppando le moltissime note offensive

compresii messaggi inviati su mail con l’invito,di uomini con blog,siti web di vario genere,ospiti in varie chat e forum,e che naturalmente gestiscono blog,editoria ecc.

E COME SCRISSE UN PERSONAGGIO,molto maleducato lui studia l’idioma,

infatti sopravvive usando farsi 100000000000000000000 profili di ambo i sessi,

aiutato da un altra insomma una grossa coppia di molestatori,aggiungo un gruppo

anzi più gruppi che cercano sempre qualcuno e vanno domandando,attaccando,

scrivere azzate a molti dei miei amici in lista.

Strano che se succede a noi da anni, tutti altri estranei iscritti danno persino ragione a chi usa in un modo indegno una comunità,ma se per caso si sentono presi di mira loro stessi,lanciano frasi di molti generi persino che copiano i post.dove credono di essere accusati,offesi,ecc,e magari poi se li rileggono e imparano qualcosa!!!

Sapete non non andiamo via ma apriremo presto altri servizi con profili di libero,e per chi ha ricevuto qualche frase forte perché le proposte che avete inviato fanno veramente schifo!!! e ora avete timore che qualcuno vi mandi una citazione e la vostra famiglia ne venga a conoscenza che scuse urlerete? e il fatto di insistere a lasciare note gravi,e passaggi del gruppo 5 nonne?

HAHAHAHAHA

 

 

Alla ricerca del bla bla bla e noia..ultima modifica: 2019-10-21T17:07:50+02:00da liberadacupido

Un pensiero su “Alla ricerca del bla bla bla e noia..

Lascia un commento