La nostra Regina

|| Dominic and Lauren || today was the day, the biggest day in the country. Today was the day that you and I would be crowned the king and the queen. My father would step down and allow me the throne. We had been getting prepared since 5 this morning and it was now 6, coronation time. I walk to the ballroom doors to meet you. "Ready?" I ask you, offering you my arm.

 

Dal blog di Furia-autorizzata

sei la nostra Regina guarisci presto ti vogliamo un sacco bene.

 

 

 

 

 

 

1Salutandoti, dopo un periodo che non leggevo furia, mi viene spontaneo rispondere a questa bella domanda… -Sottoscrivo che a me piace la semplicità- e come la pensava un pò di tempo fa un uomo, tale Giacomo Leopardi: “È curioso a vedere, che gli uomini di molto merito hanno sempre le maniere semplici, e che sempre le maniere semplici sono prese per indizio di poco merito.” – un grande –

mmmmm la semplicità è una parola con fin troppe radici…

 

 

 

 

 

2-Manca solo straviziata e poi la descrizione è perfetta ahahahah…bacio. Io non so cosa ti risponderanno gli altri, ma se lo hanno fatto solo per questo…beh…mi sembra un po’ banale e scontato. E’ troppo facile amare una donna dal corpo perfetto (se non è solo desiderio), ed è pericoloso essere amate per quel “modo di essere” (l’istinto di “domare” una “bisbetica” è troppo forte ed è una prova irresistibile per alcuni). Io ho incontrato una donna senza sapere nemmeno come fosse, solo quella figurina di “io domani voglio stare bene” e poche parole racchiuse in un saluto: “gioia? si…si… gioia sempre X te”. E poi…poi una voce che veniva da lontano e da molto vicino…e due voci senza suono si sono parlate: “ci sei sempre stato…dovevamo solo incontrarci…due anime non hanno bisogno di cercarsi…sono capaci di incontrarsi anche al buio…mi vuoi?…ti voglio…io sono tua e tu sei mio…prega perché questo amore meraviglioso diventi sempre più forte fino a farci diventare noi…poi portami via…prendimi con te e portami dove… (lo sappiamo solo noi)…Presuntuosa, orgogliosa, polemica e antipatica? Uhmmmmmm ma de che? Tutta apparenza…quasi solo una maschera…una difesa…per coprire paure, ferite e insicurezze che vengono da lontano…a volte solo strumenti per soddisfare un bisogno di certezze e conferme e dietro tutto questo un animo e un cuore puro e fragile che ha solo paura di mostrarsi per quello che è realmente (e crede pure che non si veda). Un’ostrica, insomma, con la scorza dura e le valve così serrate da sembrare calcificate, ma dentro la perla è pura, rara e preziosa…e io l’ho vista… ed è mia…

 

 

 

 

3..dentro in te vi è la “radice” della semplicità… altrimenti non riuscirei a scriverti così a lungo.

Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr