Attraverso la fiamma che bruciava nella pausa dall’amore e dall’odio.

Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr

 

 

 

 

 

Mi piace l’uomo in tutta la sua complessità. Con gentilezza e malvagità che fanno l’amore lentamente … Uno si innamora rapidamente e il cuore esce la prima neve e non si rende nemmeno conto, l’altro si innamora e ama. È sorpreso. È con le emozioni tra un tocco di corpi e un sorriso rubato. Le dita unte con il suo tocco. Con il profumo delle notti indurite tra i capelli. Con i geni schiacciati dall’umidità del suo amore. Con le labbra rotte in due nostalgia per il rubacuori. Di nuovo con pensieri bianchi e vecchi neri. Quanto è bramoso, muto, pigro, maturo e giusto. Il tempo indietro ti dà due. Comprimilo nelle serate buie con tende da notte grigie e vento alla vaniglia. Sì neve. È così puro che ogni giorno è un anno … e ogni ora è per sempre. Ma copre tutto. Mi manca, amo e odio. Niente è difficile. Solo un po ‘complicato. Niente è impossibile. Solo un po ‘difficile. Niente è eterno. Semplicemente impossibile. Niente è come il CUORE. È eterno Nei ricordi, i battiti assurdi, i ritmi pieni, la sonnolenza secca (bramosa), le palpitazioni di nuovi addii, la malinconia, le emozioni scolpite, il primo (e più bello) dono, il potere dei pensieri, vivere in due. E mi piace l’uomo in tutta la sua pace e purezza. Meno spesso, si. Per toccare la tua retina, un’anima pulita ed avere ancora paura di sporcarti di polvere umana. Ma no Dio era meticoloso. Me l’ha dato, mi ha preso. Mi ha dato (ri) e io ho preso (ri). Con ancora più emozioni tra corpi toccanti e sorrisi rubati. Con le dita e tocchi più unti. Con forte odore di notti indurite nei capelli. Con geni gravemente schiacciati dall’umidità dell’amore. Con le labbra screpolate e spezzate nel desiderio di spezzare il cuore … Quindi Dio ha persone come Lui lassù. Si libera delle sue mani e lo dà ad altri che non sono come Lui. Li ho ringraziati attraverso la fiamma che bruciava nella pausa dall’amore e dall’odio. L’OM più pulito sa che la seconda volta non lo riceverò più a nessun altro Natale. Per toccare la tua retina, un’anima pulita ed avere ancora paura di sporcarti di polvere umana. Ma no Dio era meticoloso. Me l’ha dato, mi ha preso. Mi ha dato (ri) e io ho preso (ri). Con ancora più emozioni tra corpi toccanti e sorrisi rubati. Con le dita e tocchi più unti. Con forte odore di notti indurite nei capelli. Con geni gravemente schiacciati dall’umidità dell’amore. Con le labbra screpolate e spezzate in due del desiderio straziante … Quindi Dio ha persone come Lui lassù. Si libera delle sue mani e lo dà ad altri che non sono come Lui. Li ho ringraziati attraverso la fiamma che bruciava nella pausa dall’amore e dall’odio. L’OM più pulito sa che la seconda volta non lo riceverò più a nessun altro Natale. Per toccare la tua retina, un’anima pulita ed avere ancora paura di sporcarti di polvere umana. Ma no Dio era meticoloso. Me l’ha dato, mi ha preso. Mi ha dato (ri) e io ho preso (ri). Con ancora più emozioni tra corpi toccanti e sorrisi rubati. Con le dita e tocchi più unti. Con forte odore di notti indurite nei capelli. Con geni gravemente schiacciati dall’umidità dell’amore. Con le labbra screpolate e spezzate in due del desiderio straziante … Quindi Dio ha persone come Lui lassù. Si libera delle sue mani e lo dà ad altri che non sono come Lui. Li ho ringraziati attraverso la fiamma che bruciava nella pausa dall’amore e dall’odio. L’OM più pulito sa che la seconda volta non lo riceverò più a nessun altro Natale. Con ancora più emozioni tra corpi toccanti e sorrisi rubati. Con le dita e tocchi più unti. Con forte odore di notti indurite nei capelli. Con geni gravemente schiacciati dall’umidità dell’amore. Con le labbra screpolate e spezzate in due del desiderio straziante … Quindi Dio ha persone come Lui lassù. Si libera delle sue mani e lo dà ad altri che non sono come Lui. Li ho ringraziati attraverso la fiamma che bruciava nella pausa dall’amore e dall’odio. L’OM più pulito sa che la seconda volta non lo riceverò più a nessun altro Natale. Con ancora più emozioni tra corpi toccanti e sorrisi rubati. Con le dita e tocchi più unti. Con forte odore di notti indurite nei capelli. Con geni gravemente schiacciati dall’amore per l’amore. Con le labbra screpolate e spezzate nel desiderio di spezzare il cuore … Quindi Dio ha persone come Lui lassù. Si libera delle sue mani e lo dà ad altri che non sono come Lui. Li ho ringraziati attraverso la fiamma che bruciava nella pausa dall’amore e dall’odio. L’OM più pulito sa che la seconda volta non lo riceverò più a nessun altro Natale. Li ho ringraziati attraverso la fiamma che bruciava nella pausa dall’amore e dall’odio. L’OM più pulito sa che la seconda volta non lo riceverò più a nessun altro Natale. Li ho ringraziati attraverso la fiamma che bruciava nella pausa dall’amore e dall’odio. L’OM più pulito sa che la seconda volta non lo riceverò più a nessun altro Natale.

Attraverso la fiamma che bruciava nella pausa dall’amore e dall’odio.ultima modifica: 2019-12-19T19:09:24+01:00da ColorateEmozioni

Un pensiero su “Attraverso la fiamma che bruciava nella pausa dall’amore e dall’odio.

Lascia un commento