Stava aspettando una nuova vita.

Visualizza immagine di origine

 
Stava aspettando una nuova vita, il suo destino sembrava aprirsi come un fan di più gemme.

La vita correva con lei, giocava, sognava, andava insieme per godersela.

Aveva meditato per molti anni per avere quella porzione di gioia, ha sempre pensato di essere ricompensata per i giorni di ieri di molti senza sapore.

“Pensiero..Oggi, forse potrei bere un sorso di quel vino dolce”.

Giorni e giorni insieme alle sue notti di paura, si è ripetuto che non dovrebbe essere, non lo meritava, ma ultimamente non riusciva a spiegare quella sensazione distruttiva che aumentava dentro di lei, dormiva male, viveva disordinatamente, non riusciva ad addormentarsi facilmente, ha fatto molti errori immersi nella disperazione della fine.

Temeva il peggio, sentiva di dover cambiare tutto dentro, cercare se stessa in mezzo a quel groviglio di singhiozzi e singhiozzi.

Le cose si presentavano come se continuassero a sognare in un mondo indifferente, dove era sola con i suoi pensieri, dove forse poteva fare, e annullare le emozioni, forgiare ciò che le era sempre negato, ma non era ancora sicura che sarebbe venuto fuori come voleva.

Il suo mondo non si estendeva come il suo sogno, il suo mondo ostile non cedeva alle sue preghiere, i giorni rimanevano fedeli al suo cammino di almanacco, era poco breve, forse meno di quanto pensasse di sapere da che parte il suo destino era stato gettato.

Ha fatto un sacco di sforzi per non influenzare i suoi pensieri.

Lasciare che Dio possa determinare se poteva godere di quel piccolo benessere spirituale ancora per un po’.

L’annullamento delle illusioni è ancora in attesa della realtà.

Che lentamente copre il suo modo di storia, sa che quel giorno atteso è vicino, così vicino che può sentirlo.

I sogni che si vivono nella solitudine della notte portano sempre desideri e frustrazioni.

Ma questo sembrava così reale che non poteva succedere nulla, quel giorno era alla porta di un grande momento che avrebbe svelato per sempre una storia non ancora realizzata ma ben posizionata nella realtà che mi aspettavo.

“Chi conosceva capisce di chi sono questi stanchi pensieri,di chi sapeva che avrebbe lasciato tante persone nella completa sofferenza”.

Ho tolto qualche frase troppo personale.

 

Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr