Karma

BB

Risultato immagini per flowerpot

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
Molti articoli che vengono comunemente usati quotidianamente, come tergicristalli e filtri per il caffè, sono stati inventati dalle donne. E nonostante l’importanza delle loro scoperte, furono relegati nell’oblio e senza alcun tipo di riconoscimento.
Alcune delle invenzioni che hanno reso la nostra vita più facile e sono essenziali nella nostra vita quotidiana, come il libro elettronico, il “wifi”, il tergicristallo, la scala antincendio, il popolare gioco di Monopoli o il sistema di riconoscimento tramite la cornea, sono state create dalle donne.

Menti brillanti i cui risultati e scoperte hanno salvato vite, cambiato la scienza e si sono insinuati nella nostra vita quotidiana.

Tuttavia, sebbene le loro invenzioni siano passate alla storia, molti di questi inventori sono rimasti nascosti perché erano donne. Lo spiega una divulgatrice che dal 2019 tiene conferenze su arte, design e scienza con una prospettiva di genere attraverso il progetto
Il tergicristallo è stato ideato da una donna.

Uno di questi cicli è guidato da donne inventori, donne “rappresentative e curiose” che hanno dedicato la loro vita al progresso della scienza e della società.

“Sono stati nascosti come donne in tutte le aree, ma questo è un campo ancora meno visibile”, spiega a proposito di questi pionieri.

Ma molti altri scienziati non erano così visibili. come l’americana Tabitha Babbitt (1779-1853), a cui viene attribuita l’invenzione della prima sega circolare.

La sua connazionale Martha Coston (1826-1904), da parte sua, ha inventato i segnali luminosi marittimi, che hanno salvato molte vite evitando collisioni tra navi. Il popolare monopolio è dovuto anche a una donna. In particolare, alla scrittrice e imprenditrice americana Elizabeth Magie Phillips (1866-1948), che nel 1902 creò The Landlord’s Game, precursore dell’attuale versione del gioco da tavolo.

Oggetti di uso quotidiano come il tergicristallo o la scala antincendio sono stati ideati da donne. Il primo che con la sua invenzione facilitava la guida di treni, tram e automobili, e realizzarono edifici più sicuri inventando nel 1887 la scala antincendio esterna, che fa ancora parte del paesaggio di molte città.

Da parte sua, la donna chimica e ingegnere è stata la prima donna capo di laboratorio della Food and Drug Administration degli Stati Uniti e l’inventore del sistema di refrigerazione e conservazione degli alimenti.

Altre creazioni totalmente incorporate nella quotidianità sono il typex, creato dalla dattilografa americana Bette Nesmith Graham; il filtro da caffè, inventato nel 1908 dalla tedesca Melitta Bentz; o il kevlar, un materiale fino a cinque volte più resistente dell’acciaio usato nei giubbotti antiproiettile, invenzione del chimico polacco-americano Stephanie Kwolek.

Ma senza dubbio a cui dobbiamo il modo di vivere oggi è l’attrice e inventore austriaca Hedy Lamarr, antesignana di Wi-Fi, Bluetooth e GPS, grazie alla sua tecnica di frequency hopping.

L’elenco delle invenzioni comprende anche creazioni di donne tra cui la ricercatrice e professoressa all’Università creatrice del sistema di riconoscimento della cornea, o Pilar Mateo, inventore di una vernice insetticida contro malattie come Chagas malattia.

Karmaultima modifica: 2021-02-22T14:44:36+01:00da LiberaDivinaCreatura
Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr