Con un cuore…

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ed eccoti di nuovo, con un cuore

pieno di cuciture e un’anima intrappolata nelle cuciture.

Senza una rete o un’armatura per proteggerla,

abbatti le barriere,

esponendoti ancora una volta allo swing dell’impossibile.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr