ESISTE LA FINE DEI RICORDI..

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 
L’orologio segna le tre, Caronte viene a prenderti per il tuo sogno di pace.

Le anime si trovano a ballare nella sala del paradiso,

ballando con una musica che non so come decorare.

Lo schermo cristallino attraverso il quale siamo separati,

mi mostra un me di te così personale,

che ho paura di voler toccare e disfare ciò che ho costruito secondo il tempo.

 

La vita non è facile, molto più difficile lo è quando perdi qualcuno.

Dovrei davvero sentirti?

Non lo so, mi manca molto per rispondere, quello che mi manca di più

è il pizzico che mi viene da dentro, volerti avere ancora accanto

e lasciarti essere chi vuoi essere, al mio fianco.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr