Arrivano i reali mostri..

Una Tina Modotti inedita nelle foto della sorella - Messaggero Veneto Udine

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Non appena una persona ne incontra un’altra, ognuno comincia a mostrare all’altro un’immagine di “sé”: come ciascuno vorrebbe apparire, cosa vorrebbe essere, cosa – in alcuni luoghi – è, cosa sogna, o immaginano solo che lo sia.

L’immagine che mostri al mondo è finita, cucita con frange e brezze, che cuci tu, vendi o dai al mondo, ma anche a te stesso. L’immagine presentata al mondo è spesso diversa dall’immagine presentata a un compagno di vita, un bambino, un genitore, una famiglia.

La società ti conosce in un modo, la famiglia ti conosce in un altro, il compagno di vita a modo suo. Può essere che tu voglia avere un bell’aspetto davanti a tutti. Può succedere che ti chiedi troppo e può succedere che, ogni volta, ti accorgi che gli altri ti chiedono ancora di più, e di più, e di più.

Alzi, fai uno sforzo, esageri, finché un giorno inizi a sentirti esausto. Non hai più l’energia per mantenere questa immagine o il desiderio di dare agli altri ciò che chiedono e quanto chiedono. Allora qual è la soluzione?

Sii te stesso e dai sempre quanto puoi, quanto ti piace e quanto ti aiuta a sentirti bene. Non cercare di compiacere gli altri, perché poi si sentiranno insoddisfatti di te. Vorranno di più e vorranno diversamente. Ti chiederanno di essere diverso, sempre diverso, perché i loro stati, sentimenti e bisogni non sono costanti.

Quando tutto questo cambia, i loro desideri cambiano. Non correre per soddisfare i desideri degli altri, nascondendo sotto questa corsa il tuo desiderio di fare un’immagine “bella” di fronte a loro. Dai più che puoi. Quanto ti diverti. Quanto ti aiuta a mantenere riserve di energia in te per costruire un “tu” che ti piace e ami.

Non ti senti in colpa quando non puoi o non ti piace fare un regalo. Dona con tutto il cuore, e se tutto il tuo cuore non è nel dono, non dare. Date con gioia e ricevete sempre con gioia ciò che vi è dato. E se non ti piace quello che stai ricevendo, allora dì che non hai bisogno di quel regalo. La verità detta con amore costruisce la tua immagine e ti aiuta a sentirti libero di essere te stesso.

Perché la vera libertà può esistere solo attraverso i sentimenti. E quando sei libero dalle pretese e dalle aspettative di chi ti circonda, liberi la tua anima, il tuo cuore e la tua mente…

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

La vita e le opere di Tina Modotti in un nuovo catalogo di 24 Ore Cultura |  Frizzifrizzi

 

 

 

Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr