E’ stato difficile.

 

 

 

 

E’ stato difficile. Con il cuore pesante ho tirato fuori dall’armadio ogni pezzo, guardato ogni oggetto con la stessa nostalgia con cui si guardano le foto di buoni amici persi nel tempo, mi sono immerso in emozioni che non ho mai sentito, che pensavo non si adattasse a questo petto.

E così sono andato a ripulire il danno, a liberarmi del desiderio, a buttare via tutta la sofferenza. Passarono giorni, settimane, mesi…
Comunque l’armadio è pulito e vuoto, ho bisogno di buoni consigli per riempirlo ancora una volta.

 

 

 

Share via emailSubmit to redditShare on Tumblr