Buffalo Tom – “Quiet & Peace” (Schoolkids Records, 2018).

buffalo-tom-quiet-and-peace

I Buffalo Tom, una delle più amate band di Boston, recentemente concluso il tour interamente sold out sia negli Stati Uniti che in Gran Bretagna, in occasione del 25esimo anniversario del loro album capolavoro “Let Come Over”, hanno appena annunciato l’uscita del loro ultimo lavoro, “Quiet and Peace”. La band composta dal trio Bill Janovitz (voce e chitarra), Chris Colbourn (basso e coro) e Tom Maginnis (batteria), ha realizzato un album con undici canzoni alla ricerca di nuovi territori emozionali come nei brani “All Be Gone”, “Overtime”, “Roman Cars”, “Freckles” e “Catvmouse”. Pieno di immagini nostalgiche e lontane, “Quiet and Peace” racconta gli angoli oscuri del New England, tra poetici diari di viaggio, colori sfumati e boschi illuminati dalla luce del litorale. il nuovo album, che arriva dopo “Skins” del 2011, è stato mixato da John Agnello (Kurt Vile, Sonic Youth, the Hold Steady) e prodotto, per la prima volta, dal concittadino David Minehan (Neightborhoods). In aggiunta alle chitarre, “Quiet and Peace” utilizza molto sia le tastiere che i sintetizzatori, così come le voci femminili, tra cui le eroine locali Jennifer D’Angora, Andrea Gillis e Arica Mantone, oltre alla figlia di Janovitz, Lucy, la cui voce interpreta con intensità “The Only Living Boy in New York” di Simon & Garfunkel, e a Sarah Jessop che canta in “High the Hemlock Grows”.

 

Buffalo Tom – “Quiet & Peace” (Schoolkids Records, 2018).ultima modifica: 2018-09-28T08:22:59+02:00da clfanzine

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).