Simone Felice – “Strangers” (Dual Tone, 2014).

simonefelice

Simone Felice (42 anni), il bianco di Palenville (New York), espressione massima della fusion pop-folk di un genere ormai praticamente in disuso nell’America dei songwriters che contano (Bob Dylan, Nick Woody Guthrie). 10 brani per un ascolto intenso e melodioso di una musica ieratica e devozionale – straniero e mito nascosto tra le curve affascinanti di una donna disegnata, qui, con carboncino – a metà strada tra  l’Elton John di “Don’t Shoot Me I’m Only A Piano Player” e il Bill Fay di “Life Is People” (ma anche il Don McLean di “American Pie”). Ballads le sue, sempre più ballabili, lunghe digressioni ambient (come “Running Through My Head”), sempre più fluide e avvolgenti… sono gli episodi più felici, di un Felice (Simone) non solo di nome ma anche di fatto!

Simone Felice – “Strangers” (Dual Tone, 2014).ultima modifica: 2019-01-22T16:51:49+01:00da clfanzine

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).