Rita Ora – “Phoenix” (Atlantic Records, 2018).

rita-ora-phoenix-cover-620x570

Dopo una miriade di singoli di poco successo, tentativi su tentativi di avere hit mondiali e di sfondare negli USA, Rita Ora riesce a mettere insieme 16 canzoni e a pubblicare “Phoenix”, suo secondo album in studio. L’album è davvero molto bello e vario, un semplice album pop ma come non lo si sentiva da tanto, canzoni orecchiabili, divertenti: un disco senza pretese che però si lascia ascoltare piacevolmente dall’inizio alla fine. Peccato solo che ben 6 canzoni fossero già note prima del rilascio del disco, e che quindi l’edizione standard presenti solo 6 canzoni nuove alla fine. Oltre ai singoli “Anywhere”, “Your Song” e “For You”, ho adorato “Hell Of A Life”, “First Time High” e “Cashmere”.

Rita Ora – “Phoenix” (Atlantic Records, 2018).ultima modifica: 2020-01-19T09:21:35+01:00da clfanzine

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).