Tiromancino – “L’Alba di Domani” (Virgin Records, 2007).

tiromancino

«Poveri uomini/verso il domani/assediati dalla notte/intorno a fuochi tribali/e destinati/alla fragilità/spaventati dall’amore/e dalla libertà» – queste sono le parole tratte da una delle canzoni più concettualmente pregnanti del nuovo album dei Tiromancino, “L’Alba di Domani”. Il brano in questione si chiama “Poveri Uomini”, ed è un’ amara riflessione sulla condizione umana. Non è l’unico tema toccato in questo lavoro dalla band romana: l’amore è presente in tutte le sue sfaccettature, come è evidente nei brani “L’Alba di Domani”, “Un Altro Mare”, “Niña de Luna”, e il motivo dell’estraniazione è presente in “Non per l’Eternità” e “Angoli di Cielo”. Varietà di temi, dunque, ma anche di sonorità.

Tiromancino – “L’Alba di Domani” (Virgin Records, 2007).ultima modifica: 2020-04-28T19:01:49+02:00da clfanzine

Lascia un commento

Se possiedi già una registrazione clicca su entra, oppure lascia un commento come anonimo (Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato ma sarà visibile all'autore del blog).